Carne rossa, le proprietà per la salute dei bambini

La carne rossa è molto ricca di proteine nobili adatte ai bambini crescita. Scopriamo tutte le proprietà di questo tipo di carne e come inserirla nella dieta dei piccoli


La carne rossa è un alimento importantissimo nella dieta dei bambini, perché ricco di proprietà nutritive, come le proteine nobili e i minerali (primo fra tutti il ferro), indispensabili per la crescita del piccolo.

Fin dallo svezzamento si può cominciare ad integrare questi tipo di carne - naturalmente sotto forma di omogeneizzato - nell'alimentazione del bambino con una frequenza di due volte alla settimana.

Tra le carni rosse più indicate per i bambini troviamo il manzo, il cavallo, il vitellone (mentre il vitello è ancora carne bianca), e l'agnellone. Anche le frattaglie sono da considerare come carne rossa, in particolare il fegato di bovino è un ottimo alimento per i bambini. Quali sostanze contiene la carne rossa? Eccole tutte:

La carne rossa, però, oltre ad essere ricca di sostanze ottime, sotto il profilo nutrizionale, per i bimbi in crescita, contiene anche molti grassi saturi, in particolare il colesterolo, per cui bisogna stare attenti a non eccedere con le porzioni e le quantità. Infatti rispetto alla carne bianca, il cui grasso si può eliminare, la carne rossa ha la parte lipidica infiltrata nelle fibre, quindi non si può evitare di ingerirla.

Detto questo, due volte alla settimana, in piccole porzioni, è ideale per i bambini. Scegliete tagli comunque teneri, limitate gli insaccati (preferendo quelli magri come la bresaola) che contengono più grassi e più sale, e cuocete la carne rossa in modo sano. Anche il macinato magro di manzo è perfetto per farne gustose polpette che i bambini amano tanto. Ogni tanto usate del buon manzo e vitellone anche per fare un corroborante brodo di carne da usare per le minestre, il semolino, o anche per cucinare il risotto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail