Seguici su

Crescita

Falsi miti sui bambini con ADHD da smentire

Il disturbo da deficit di attenzione iperattività colpisce parecchi bambini, ma non tutto è chiaro a riguardo: sfatiamo alcuni falsi miti.

Falsi miti su bambini con ADHD da smentire

Negli ultimi decenni, la disinformazione sull’ADHD e sulle sue cause è dilagata. Non è raro che un bambino possa avere problemi di apprendimento o di attenzione che influiscono sulla sua capacità di avere successo a scuola. Ma il progresso della scienza e una maggiore consapevolezza da parte di genitori ed insegnanti hanno fatto sì, che questi piccoli, possano raggiungere il loro pieno potenziale. Tuttavia, così come in diversi ambiti, anche in quello relativo all’ADHD i falsi miti da smentire sono parecchi. Eccone alcuni tra i più persistenti.

ADHD bambini, i falsi miti

Nonostante il fatto che dell’ADHD si sia molto parlato, esistono ancora troppe false credenze e miti duri a morire che vale la pena smentire. Ecco alcune errate notizie sul disturbo da deficit di attenzione iperattività.

Falsi miti su bambini con ADHD da smentire

  1. I bambini con problemi di attenzione non sono intelligenti come i loro compagni. Avere un disturbo dell’apprendimento non significa non essere intelligente, ma avere delle specifiche difficoltà. Queste possono avere a che fare con la decodifica della lettura, con la velocità di elaborazione o la capacità di mantenere l’attenzione.
  2. Tutti i bambini con ADHD sono iperattivi. Non tutti i bambini con ADHD hanno l’iperattività come sintomo. E in quelli che ce l’hanno, di solito scompare o diminuisce man mano che crescono. Ci sono almeno tre tipi di ADHD, e uno di questi non ha tra i sintomi l’iperattività.
  3. Se un bambino ha problemi di attenzione, la colpa è dei genitori. I problemi di ADHD non hanno nulla a che fare con l’abilità genitoriale. L’ADHA è causato da differenze cerebrali. Ma vedendo i bambini agitati, impulsivi o non ascoltare, molte persone ritengono che sia dovuto alla mancanza di disciplina. Ciò che vedono sono semplicemente segnali di una condizione medica, non il risultato di qualcosa che i genitori hanno fatto (o non hanno fatto).
  4. I bambini con problemi di apprendimento devono frequentare classi “speciali”. Un mito comune è che le persone con difficoltà di apprendimento non possano imparare e dovrebbero essere inserite in classi separate. Non è totalmente vero: con la terapia educativa adeguata e il supporto, la maggior parte dei bambini con difficoltà di apprendimento impara ad adattarsi. Anzi, probabilmente imparano meglio quando sono integrati nelle classi ordinarie.
  5. I bambini con problemi di apprendimento sono semplicemente pigri. Molte persone pensano che i bambini con problemi di apprendimento e attenzione siano semplicemente pigri. Ma non si tratta di motivazione o pigrizia. Si tratta, piuttosto, del modo in cui funziona il loro cervello e di come è strutturato. Dire alle persone con ADHD di “concentrarsi“, è come chiedere a qualcuno che è miope di vedere più lontano. Il motivo per cui lottano con l’attenzione, quindi, non ha nulla a che fare con il loro atteggiamento.

Foto di chenspec da Pixabay e di PX41-Media da Pixabay

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...