Chiara Ferragni e Fedez positivi al Covid: i Ferragnez in quarantena con i figli

Chiara Ferragni e Fedez positivi al Covid: la coppia trascorre la quarantena con i figli, fra mascherine e giochi in famiglia

Chiara Ferragni e il marito Fedez sono risultati positivi al Covid, ma fortunatamente non presentano alcun sintomo della malattia. Ad annunciarlo è stata la stessa coppia, che sui social ha condiviso l’amara scoperta, fatta grazie a un tampone molecolare. Chiara ha infatti raccontato di essersi sottoposta – insieme al marito – a regolari tamponi per tenere sotto controllo la situazione, e solo pochissimi giorni fa ha scoperto di essere positiva al Covid.

Proprio pochi giorni fa la coppia era partita per trascorrere le vacanze natalizie in montagna, insieme alla famiglia di Chiara Ferragni. Tuttavia, la piccola Vittoria e il fratellino Leone hanno iniziato a manifestare sintomi influenzali, quindi i Ferragnez hanno deciso di tornare a Milano, in modo da avere gli ospedali il più vicino possibile, se mai fosse stato necessario.

A raccontare come sono andate le cose è stata la stessa coppia su Instagram:

Ci stavamo testando ogni giorno e ieri abbiamo fatto un molecolare: io e Federico siamo positivi, mentre i bambini, non si sa come, sono risultati negativi. Per questo dobbiamo tenere le mascherine in casa e avere una distanza con i bambini, che per ora sono negativi. E’ una situazione un po’ così, siamo asintomatici: la nostra priorità è che i bambini stiano bene.

Chiara Ferragni e Fedez: Capodanno a casa con i bimbi

Fedez ha poi continuato dicendo di sapere che tanti follower e in generale tante persone in Italia, sono nella stessa identica situazione, e concluderanno l’anno fra tamponi e mascherine.

Sappiamo che molti di voi sono nella nostra stessa situazione, quindi sosteniamoci e teniamoci compagnia a vicenda.

Chiara, dal canto suo, ha invece chiesto consigli ai suoi tanri follower per trascorrere la quarantena con i bambini nel modo più sereno possibile. Per il momento i due genitori sono costretti a rimanere in casa con le mascherine costantemente, per non rischiare di contagiare i bambini.

Foto da Instagram