Chiara Ferragni: tata Rosalba è la nanny migliore del mondo

Per Chiara Ferragni, Tata Rosalba è la nanny migliore del mondo, ma chi è esattamente? Ecco cosa sappiamo della tata di Leone e Vittoria

È la tata più brava del mondo, vive in casa Ferragni ormai da qualche anno, e Leone e Vittoria la adorano! Stiamo parlando di Rosalba, la tata che aiuta Chiara Ferragni e Fedez a crescere i loro bambini. E a giudicare da ciò che possiamo vedere sui social, sta facendo davvero un ottimo lavoro. Rosalba è entrata a far parte del Team Ferragnez nel 2018, ovvero alla nascita del piccolo Leone.

Da allora, l’abbiamo vista in alcune (poche in realtà) storie di Chiara Ferragni su Instagram, ma abbiamo sentito parlare molto di lei. Purtroppo, come spesso accade, mamma Chiara è stata spesso accusata di non occuparsi dei suoi figli, e di aver affidato la loro crescita a un’altra persona.

In realtà ha semplicemente cercato un aiuto. Sostanzialmente non è quello che facciamo noi quando assumiamo una baby sitter? O quando chiediamo a nonni o zie di badare ai nostri figli mentre siamo al lavoro? E non è esattamente ciò che hanno fatto Kate Middleton e William, che per prendersi cura dei loro bambini hanno assunto la super tata Maria Teresa Turrion Borrallo?

Come spesso accade però, il mondo dei social ama fare i classici “due pesi e due misure”, per cui se ad assumere una tata a tempo pieno è mamma Kate Middleton, va tutto bene. Se a farlo è Chiara Ferragni, una donna indipendente che – con buona pace per i suoi haters – ha costruito una carriera incredibilmente soddisfacente, allora partono gli attacchi contro le sue capacità genitoriali. Un comportamento – quello che dilaga sui social – che causa sofferenza in ogni mamma, anche se ricca e famosa.

Chiara Ferragni, tata Rosalba è una bravissima nanny

Ma tornando a Chiara Ferragni e alla tata Rosalba, a parlare dell’insostituibile aiuto fornito dalla “nanny migliore del mondo” è la stessa influencer. In una recente intervista rilasciata a Vanity Fair la ragazza ha spiegato di sapere benissimo di trovarsi in una posizione privilegiata:

Sono convinta che nessuna donna debba rinunciare alla propria professione diventando mamma. Leone ha aggiunto energia al mio lavoro. Devi essere super organizzato, consapevole che ci saranno alti e bassi e cercare di avere tutto l’aiuto possibile (compagno, genitori, una tata se possibile) per quando sei troppo stanco o sei impegnato a lavorare o nel prenderti cura di te stesso. Ho una grandissima ammirazione per le mamme che fanno tutto da sole senza alcun aiuto. Io non potrei mai. Ho una bravissima nanny.

E noi siamo contenti che lei abbia trovato una tata tanto brava e affidabile!

Foto da Instagram

I Video di Bebèblog

George, Charlotte e Louis nel primo video ufficiale