5 cibi per bambini dei quali dovrebbero fare a meno

Non tutti i cibi per bambini fanno bene alla salute: dai un’occhiata a questa lista di alimenti da eliminare dalla dispensa

Molti cibi per bambini, alimenti che dovrebbero essere formulati per sostenere e favorire il corretto sviluppo durante la fase della crescita, in realtà sono dannosi e nocivi per i nostri figli. Spesso noi genitori ci ritroviamo ad acquistare delle confezioni di latte al cacao, cereali per bambini, succhi di frutta e yogurt di ogni genere, spinti dalla convinzione che, se sono formulati per i più piccoli, di certo non potranno essere dannosi per la loro salute.

Purtroppo proprio questi prodotti sono però quelli più carichi di zuccheri e di ingredienti artificiali. Ma esattamente di quali cibi e alimenti stiamo parlando?

In questo articolo vedremo quali sono cibi dei quali i nostri bambini dovrebbero fare a meno e che dovremmo decisamente cancellare dalla nostra lista della spesa!

Cibi per bambini che in realtà fanno male: lo yogurt

Lo yogurt fa bene alla salute. È ricco di calcio, contiene sostanze che migliorano la digestione ed è anche nutriente. Ma allora perché è il primo alimento presente nella nostra lista dei cibi da evitare? Semplice, perché gli yogurt per bambini sono carichi di zuccheri e di altri ingredienti ben poco salutari. Un alimento sano e utile per il nostro benessere può diventare un nemico della salute, se “arricchito” con troppi zuccheri. Questi ultimi infatti provocano dipendenza, aprono la strada a problemi come sovrappeso e obesità, e al conseguente sviluppo di malattie legate a queste condizioni. Meglio scegliere uno yogurt greco naturale, e insaporirlo con ingredienti sani come miele, cioccolato fondente e frutta secca.

Cereali per la colazione

Anche i cereali per la colazione, così come lo yogurt, sono pieni di zuccheri che li rendono del tutto dannosi per la salute del bambino. Studi dimostrano che mangiare cereali zuccherati a colazione rende meno nutriente il pasto del bambino. Opzioni senza zucchero invece spingerebbero i piccoli ad aggiungere della frutta alla propria colazione.

Cibi per bambini che fanno male alla salute: i succhi di frutta

© Foto di orentodoros da Pixabay

Spesso pubblicizzati come una fonte di vitamine alternativa alla frutta, in realtà i succhi del supermercato non sono altro che l’ennesimo concentrato di zuccheri privo di sostanze nutritive. Molto meglio dei succhi fatti in casa o della semplice acqua per garantire una corretta idratazione.

Bevande gassate

Le bevande gassate e zuccherate sono un concentrato di zuccheri, calorie e di coloranti. Non si tratta esattamente del drink più salutare in circolazione, non trovi?

Caramelle e lecca lecca

© Foto di Ulrike Leone da Pixabay

Le caramelle sono colorate, dolcissime e masticarle è divertente, soprattutto quando si attaccano ai denti e al palato. Purtroppo però proprio lecca lecca e caramelle possono causare lo sviluppo di carie e altri problemi di salute, anche stavolta a causa dell’alto contenuto di zuccheri. Dal momento che non puoi chiedere a un bambino di rinunciare alle caramelle, perché non provare a prepararle in casa? Di certo saranno più salutari!

Per evitare di esporre il tuo bambino a problemi di salute a breve e a lungo termine, scegli queste opzioni salutari per la merenda dei piccoli di casa!