Come scegliere il campeggio migliore per vacanze in famiglia

Come scegliere il campeggio per te e la tua famiglia? Dai un’occhiata a questi utili consigli per una vacanza estiva in mezzo alla natura

Siamo già a metà agosto, stai letteralmente “spingendo i giorni in avanti” pensando alle tue meritate ferie ed hai solo voglia di immergerti nella natura insieme alla tua famiglia? Hai mai pensato di andare in campeggio? Probabilmente credi di essere una tipa che ama le comodità e il comfort di un hotel o di un appartamento super accessoriato, ma dentro te c’è una piccola vocina che ti sprona a provare un’esperienza nuova.

Ti piacerebbe, ma ci sono i bambini, giusto? Se è questa la storia che ti stai raccontando, beh, chi lo dice che i bambini non possono trascorrere una bellissima vacanza in tenda? Se hanno un’età adatta, non c’è alcun motivo per rinunciare! Superato il primo ostacolo, rimane adesso da capire come scegliere il campeggio migliore per una vacanza con la famiglia fuori dagli schemi.

Ad aiutarci è Pitchup.com, sito europeo famoso per la ricerca e la prenotazione di alloggi outdoor. Pitchup ha infatti rilevato che durante quest’estate si è registrato un +121% di prenotazioni di campeggi in Italia, e un +21,9% di nuovi utenti italiani sulla piattaforma. Il motivo è semplicissimo: negli ultimi due anni di pandemia le vacanze all’aperto sono state fra le opzioni preferite nel mondo.

Ma tornando alla nostra domanda, come scegliere il campeggio adatto per te e la tua famiglia? E quali accessori portare con sé? Vediamo quali sono i consigli da tenere a mente!

Cosa portare in campeggio?

La scelta del campeggio dipende in realtà da ciò che desideri fare, e da quanto sei esperta/o in questo genere di vacanza. Se non hai mai fatto campeggio e hai bisogno di tutta l’attrezzatura, ti proponiamo innanzitutto una lista di cose da comprare:

  • Tenda
  • Sacco a pelo
  • Lettino da campeggio per bambini
  • Materassino
  • Fornellino da campeggio
  • Cibo in scatola
  • Detersivo liquido biodegradabile per lavare i piatti
  • Repellente per insetti
  • Crema solare
  • Kit di pronto soccorso
  • Coltellino svizzero
  • Torcia elettrica.

Questi sono solo alcuni degli accessori che potrebbero tornarti utili. Va però specificato che se sceglierai un campeggio in stile resort di lusso (ad esempio un glamping), la struttura sarà già dotata di tutti i comfort di cui avrai bisogno.

Vacanze in famiglia? Ecco come scegliere il campeggio ideale

A questo punto vediamo a quali dettagli dovresti fare attenzione per scegliere il campeggio perfetto per te e per la tua famiglia:

  • Controllare se sono previste acqua e corrente elettrica
  • Chiedere se sono presenti docce e altri servizi di base
  • Far presente che si sta viaggiando con bambini piccoli o anche con animali domestici
  • Controllare se la struttura è vicina a supermercati, farmacie e quant’altro
  • Tenere in considerazione la posizione del camping e la vicinanza ai punti di interesse
  • Informarsi in merito al tipo di camping, se ad esempio comprende delle strutture e dei giochi per i bambini, come piscina, campo da tennis e così via
  • Leggi sempre le recensioni di chi ha campeggiato nella struttura prima di te, e valuta anche in base a queste.

A questo punto non ti rimane che scegliere la struttura più adatta alle esigenze della tua famiglia, e vivere una vacanza diversa dal solito!

Foto da Pixabay