5 consigli per genitori stressati

Genitori stressati, siete in cerca di consigli per migliorare la vostra vita? Date un’occhiata alle 5 strategie intelligenti per vivere meglio

Essere genitori è stressante? Non necessariamente, e non sempre! Nella vita lo stress dipende molto dal modo in cui affrontiamo le situazioni. Dipende dalle nostre aspettative, dalle nostre capacità di organizzazione e di problem solving. Insomma, potremmo dire che lo stress che percepiamo dipende in buona parte proprio da noi.

Se sei una mamma, di certo ti sarà capitato di sentirti sopraffatta dal numero di cose da fare, dalle preoccupazioni che non ti fanno dormire sonni tranquilli, da quella voglia di essere sempre all’altezza delle situazioni, di riuscire a lavorare in modo efficiente ogni giorno, dalla voglia di mantenere un minimo di ordine in casa e di crescere – cosa ancora più importante – dei figli beneducati, in salute e felici.

Mica poco, non ti pare?

Ed ecco che, in men che non si dica, lo stress comincia a invadere ogni spazio della nostra mente. Inizia accomodandosi in un angolino, e pian piano diventa padrone delle nostre giornate.

La buona notizia è che esistono non una, ma ben 5 piccoli trucchi che ti faranno uscire dal club dei genitori stressati. Ti va di scoprirli insieme a noi?

I consigli giusti per i genitori stressati

© Pixabay
  1. Scegli le tue battaglie: vuoi che i tuoi figli mangino in modo sano e che siano beneducati? Sono degli obiettivi condivisibilissimi. Ti appoggiamo in pieno! Allo stesso tempo però, non ti battere per qualsiasi piccolezza. Scegli accuratamente quali battaglie vuoi combattere e domandati quali regole vuoi che i tuoi figli rispettino.
  2. Pianificare: domani la sveglia suonerà alle sette e avrai pranzi a sacco da preparare e altre decine di cose da fare? Impara a pianificare tutto la sera prima. Invita i tuoi bambini a sistemare lo zaino prima di andare a letto, sistemate insieme i vestiti da indossare il giorno dopo, fai in modo che il pranzo sia pronto già la sera prima, in modo da risparmiare tempo prezioso!
  3. Prendersi una pausa: il mondo non crollerà se una volta ogni tanto di prenderai una pausa. Vai a fare shopping, esci per un aperitivo con le amiche, concediti un massaggio o un trattamento di bellezza dall’estetista. Prenditi del tempo per te, e vedrai che lo stress da mamma si ridurrà magicamente!
  4. Less is more: meno vestiti, meno oggetti, meno impegni, meno tutto. In pieno stile “minimalista”, impara a liberarti di ciò che non arricchisce la tua vita. Spesso ci circondiamo di abiti e di oggetti che in realtà non usiamo affatto e che, ad essere sinceri, neanche ci piacciono più di tanto. Però li teniamo li ad ingombrare la nostra vita. Impara ad eliminare ciò che non ti serve e ti sentirai molto meno stressata!
  5. Impostare una routine: sia che si tratti di una routine della nanna (fare il bagnetto, lavare i denti, leggere un libro e andare a dormire) o di una routine del mattino, impara a impostare dei rituali da mettere in atto tutti i giorni. Di volta in volta, grazie al magico potere dell’abitudine, ti verranno sempre più naturali, e attività che prima reputavi stressanti ti sembreranno una passeggiata!

Per finire, non esitare a chiedere aiuto. Se non vuoi “pesare” su amici e familiari, assumi qualcuno che faccia delle cose al posto tuo. Potresti farti portare la spesa a casa (i supermercati on line servono proprio a questo) o potresti assumere un dog sitter per portare a spasso il cane, o ancora potresti assumere una tata per prenderti qualche ora di relax.

Cosa più importante, se anche tu fai parte del club dei genitori stressati, è proprio ora di cominciare a divertirsi insieme ai figli. Si, essere mamma può essere stressante, ma è anche un’esperienza divertente ed entusiasmante. Gioca insieme ai tuoi figli, balla con loro, prepara qualche ricetta a quattro mani (e manine) e goditi questo straordinario dono!