Cosa succede in autunno? Le curiosità sulla stagione per bambini

Vuoi introdurre la nuova stagione ai tuoi figli? Racconta loro le curiosità sull’autunno, ovvero ciò che succede da qui all’inverno ad animali ed alberi.

Oggi, 22 settembre, inizia ufficialmente l’autunno. Le foglie cadono, le temperature si abbassano, gli animali iniziano a cercare cibo da conservare per l’inverno. I colori associati alla stagione sono rosso, giallo, arancione, marrone e nero.

Queste sono alcune delle curiosità da raccontare ai bambini sulla nuova stagione. Ma se vuoi introdurla in maniera più approfondita ai tuoi figli, ti suggeriamo di continuare a leggere.

Cosa succede in autunno?

L’autunno non è solo un periodo meraviglioso caratterizzato da colori stupendi e dal un clima più fresco e rigenerante dopo l’afa estiva, ma è anche un ottimo momento per insegnare alcuni fatti autunnali ai bambini. Quando i bambini pensano all’autunno, probabilmente la loro mente corre al ritorno a scuola, ad Halloween e ai lavoretti con le foglie, ma cos’altro sanno della stagione?

Cosa succede in autunno? Le curiosità sulla stagione per bambini

Le date dell’autunno

Non esiste una data ufficiale dell’inizio dell’autunno, questa può cambiare di anno in anno. Ciò in quanto l’orbita terrestre non è perfetta e, sebbene la maggior parte delle persone non lo sappia, il primo e l’ultimo giorno d’autunno generalmente si spostano di circa 24 ore all’anno.

L’inizio dell’autunno può cadere, così, tra il 21 settembre e il 23 settembre. Si tratta dell’equinozio d’autunno: è il giorno nel quale la durata del giorno e quella della notte sono uguali. L’ultimo giorno d’autunno cade, invece, tra il 21 dicembre al 23 dicembre.

Perché le foglie cadono?

Le foglie generano energia per le piante: attraverso la luce solare, l’acqua, l’anidride carbonica e la clorofilla esse creano nutrimento per l’albero. Gli alberi, a loro volta, trasmettono ossigeno nell’aria. Il motivo per cui le foglie cambiano colore è dovuto all’accorciamento delle giornate. Già: quando ciò si verifica, le foglie iniziano a produrre meno clorofilla e cambiano colore.

Forse non tutti lo sanno, ma il vero colore delle foglie non è il verde. Le foglie sono in realtà dei colori che vediamo in autunno. Il motivo per cui sono verdi è perché sono piene di clorofilla. Se ti fermi ad osservarle con attenzione, prima che cadano a terra, noterai che cambiano di colore tra rosso, giallo, arancione e marrone.

Come si preparano gli animali all’autunno?

Alcuni animali si preparano per l’inverno durante l’autunno. Iniziano a costruire le loro tane e a prepararle al clima invernale. Gli animali che vanno in letargo come gli orsi si preparano per l’inverno mangiando di più per accumulare il grasso che servirà loro a superare l’inverno.

Ad altri animali, invece, iniziano a crescere “cappotti” (pelo/pelliccia) più spessi per tenerli caldi durante il periodo più freddo. Altri ancora, come gli scoiattoli ad esempio, iniziano a raccogliere più cibo e a conservarlo in modo da averne abbastanza per l’inverno. Gli uccelli, infine, migrano nei luoghi più caldi.

Foto di Victoria_Borodinova da Pixabay e di Pezibear da Pixabay