Ebbene ci sei quasi, la data del parto si avvicina: la tua vita sta per cambiare per sempre. Nulla di negativo, anzi! L’arrivo di un bambino stravolge per forza di cose le abitudini, ma la gioia di accogliere il nuovo piccolo membro della famiglia non ha prezzo. Però, se vuoi agevolarti il post partum, ci sono alcune cose che puoi fare prima di partorire in modo che al ritorno a casa tu non sia sommersa di incombenze. Quali sono? Ecco una piccola guida!

6 cose da fare prima di partorire

Cose da fare prima del parto

  1. Prepara la borsa per l’ospedale. In realtà si consiglia di averla pronta già diverse settimane prima del parto. In effetti, nonostante la data presunta, il bambino nascerà quando vuole, per cui bisogna essere preparati. Approntarla in preda alle contrazioni non sarebbe divertente, e neanche funzionale.
  2. Scegli come annunciare la nascita ad amici e familiari. Puoi optare per una cartolina da inviare tramite email o un bel messaggio da condividere su watsapp. Salva il tutto come bozza e compila i dati mancanti (come il nome e la data) da inserire proprio prima di cliccare su “invia”.
  3. Prepara e congela alcuni pasti. Questa è un’ottima mossa. Probabilmente prima di partorire non ci penserai, eppure i primi giorni non avrai tempo e voglia di cucinare un pasto completo. Cosa c’è di più comodo che tirarlo fuori dal freezer qualche ora prima e scaldarlo nel microonde? (Anche il marito ringrazierà).
  4. Lava tutto ciò che ha a che fare con il bebè, dai vestitini alle lenzuola fino alle copertine e riponili accuratamente nella cassettiera. Predisponi una bella scorta di abbigliamento da utilizzare in modo che durante il post partum tu non debba avere anche questa ” preoccupazione”.
  5. Prepara la stanza degli ospiti. Se i primi giorni avrai madre o suocera in casa per aiutarti con il nuovo arrivato, ti sarà utile predisporre una stanza nella quale sistemarle (mettere le lenzuola nel letto, fare posto nell’armadio, e così via). Fallo prima del parto, dopo probabilmente non avrai modo.
  6. E, infine, finisci la serie Tv che stai guardando, tornata dall’ospedale passerà del tempo prima di poterti nuovamente ritagliare quell’oretta di svago.

Photo | Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gravidanza Leggi tutto

I Video di Bebèblog

Per te – Tanti auguri Papà