Come si presenta l’infezione da Covid-19 nei bambini? Molto spesso i più piccoli sono asintomatici, ma in caso di sintomi, il primo segnale d’esordio è quasi sempre la febbre. A dare questa informazione è la Società Italiana di Pediatria e dalla Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (Sitip) in oltre 50 dei principali Centri infettivologici italiani.

Durante la prima ondata di Coronavirus in Italia siamo stati travolti dall’emergenza. Non si sapeva nulla, non si poteva prevedere nulla e si reagiva alle emergenze, man mano che si presentavano. Adesso la situazione è ancora grave, ma abbiamo il controllo della situazione, abbiamo le mascherine, i gel igienizzanti e si è più pronti. Sappiamo cosa fare, anche se purtroppo troppe persone scelgono di ignorare le regole.

Covid-19 nei bambini

Covid-19 nei bambini

I bambini piccoli contraggono il Covid-19 ma in molti casi non hanno alcun sintomo, pur essendo contagiosi. Quando si manifestano i sintomi però, il primo campanello d’allarme è la febbre alta che si presenta nell’81,9% dei casi. A seguire ci altri sintomi che sono: tosse nel 38% dei casi, rinite nel 20,8% e, infine, diarrea nel 16% dei casi.

Il campione su cui stati fatti gli studi e le statistiche è di 759 pazienti, di cui il 20% sotto l’anno di vita. Quello italiano è lo studio europeo sui casi pediatrici di infezione da Covid-19 più dettagliato e completo.

Se per i bimbi il primo segnale è la febbre, negli adolescenti i sintomi e le problematiche sono più simili a quelle riscontrate negli adulti.

Foto | Pixabay
Via | ansa

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

PAW Patrol | Laviamoci le mani insieme

Altro su Salute Leggi tutto