Covid: nate due bimbe con gli anticorpi da mamme vaccinate in gravidanza

A Padova sono nate due bimbe con gli anticorpi da mamme vaccinate in gravidanza, l’immunizzazione è stata trasmessa dalla madre alla figlia

A Padova sono nate due bimbe con gli anticorpi da mamme vaccinate in gravidanza, una bellissima notizia che ci dice che i neonati sono protetti dall’infezione grazie al legame con la mamma. Le due mamme sono entrambe medici e sono state vaccinate durante la gravidanza per proteggere loro stesse e i bebè.

L’immunizzazione fatta durante la gravidanza è stata trasmessa ai figli che sono venuti al mondo già pronti per difendersi dal Covid-19. Quello che si dovrà capire è per quanto tempo durerà questa immunizzazione.

Le bambine sono nate entrambe a Padova, la piccola Anna è venuta al mondo il 9 marzo, Valentina pochi giorno dopo, cioè il 16 marzo. La notizia è stata rilasciata dall’Azienda Ulss 6 di Padova.

Bimbe con gli anticorpi da mamme vaccinate in gravidanza

Bimbe con gli anticorpi da mamme vaccinate in gravidanza

Gianfranco Juric Jorizzo, responsabile dell’équipe di Medicina Prenatale dell’Ulss 6, ha dichiarato:

“Le due bimbe sono le prime in Italia nelle quali sono stati isolati gli anticorpi su sangue neonatale alla nascita. Infatti gli studi internazionali, ad oggi, si sono basati solamente sugli anticorpi del cordone ombelicale”.

Sembra incredibile che siano nate bimbe già immunizzate, ricordiamo ancora tutti i disagi della scorsa primavera. Un anno c’erano le aree covid negli ospedali dedicate alle mamme, ragazze che si sono vissute la gravidanza mentre erano positive. Mamme che hanno lottato tra la vita e la morte, alcune sono morte e altre sono state ricoverate per tantissimi mesi.

Se pensiamo a un anno fa la situazione generale è migliorata, soprattutto a livello di tenuta degli ospedali. Adesso siamo nel caos dei vaccini, ma speriamo di continuare a fare passi avanti.

via | ansa

I Video di Bebèblog