Curiosità sul mondo del calcio da raccontare ai bambini

Curiosità sul mondo del calcio da raccontare ai bambini: cogliamo l’occasione dell’inizio degli Europei per scoprirne un po’ di più.

Siamo entrati nel vivo degli Europei di calcio 2021: per l’occasione, vi proponiamo alcune curiosità su tale sport da raccontare ai bambini. Oltre ad essere uno dei più popolari al mondo, il calcio è un fatto sociale: ne parliamo in continuazione. E’ molto più di un gioco, tantissimi bambini ne sono appassionati, magari lo praticano, oppure guardano le partite in tv con il papà.

Curiosità sul calcio

Quale migliore occasione che l’inizio degli Europei per coinvolgerli con alcuni fatti interessanti sullo sport che appassiona milioni di persone in tutto il mondo?

Curiosità sul mondo del calcio da raccontare ai bambini

  • Il giocatore professionista più giovane del mondo. Il mondo del calcio è alla continua ricerca di talenti, tanto che molti di questi vengono scovati sui campi di gioco quando sono ancora bambini. Da qui ad immaginarsi che il più giovane giocatore professionista assunto abbia 1 anno e 8 mesi, però, ce ne vuole. Giocherà per una società sportiva in Belgio.
  • La finale dei Mondiali 2022 si terrà in una città che non esiste ancora. Manca un anno ai prossimi mondiali di Calcio. La Coppa del Mondo FIFA 2022 si terrà in Qatar, ma ad essere strana non è questa notizia, bensì che la città ospitante della finale, Lusail, non esiste ancora. E’ infatti in fase di costruzione.
  • Ronaldinho Gaúcho , uno dei giocatori più importanti del mondo del calcio, si è fatto notare a 13 anni. Il motivo? Ha segnato 23 gol in una sola partita (che, tra l’altro, ha visto la squadra avversaria perdere a 0).
  • Moltissimi calciatori si infortunano quando festeggiano un goal. Il gol è il momento più emozionante di una partita, e gioire dopo averne segnato uno non ha eguali: è difficile frenare le dimostrazioni di euforia. Ma, a causa di queste, molti sono i giocatori che si sono infortunati: secondo le statistiche, 1 infortunio su 20 nei giocatori si verifica proprio così.
  • La partita con più gol nella storia del calcio tra squadre internazionali è stata giocata da Australia e Samoa americane l’11 aprile 2001. Il risultato finale è stato Australia 31 – Samoa americane 0.
  • Cristiano Ronaldo ha un “suo” museo. Nel senso che il calciatore, uno dei più osannati in tutto il mondo, ne ha aperto uno nel 2013 interamente dedicato a lui.

Foto | Pixabay