Seguici su

Salute e benessere

Dismorfofobia nei bambini e negli adolescenti: i campanelli da non sottovalutare

ragazza specchio

Cos’è e come si riconosce la dismorfofobia nei bambini e negli adolescenti? Vediamo i sintomi e la cura di questo disturbo.

Con l’avvento dei social, la dismorfofobia è aumentata tanto sia nei bambini che negli adolescenti. Si tratta di un disturbo che può portare a vivere disagi importanti, per cui è bene saper cogliere i primi campanelli d’allarme. Vediamo come si manifesta e cosa fare.

Dismorfofobia nei bambini e negli adolescenti: cos’è e come si riconosce?

La dismorfofobia, in gergo tecnico disturbo da dismorfismo corporeo, è una condizione che spinge quanti ne soffrono a percepire enormi alcuni difetti fisici della propria persona. Tutti noi abbiamo aspetti corporei che non ci piacciono, sia chiaro, ma quando questi vengono visti come uno scoglio insormontabile oppure ingigantiti significa che c’è una percezione distorta della realtà. Oggigiorno questa problematica è parecchio diffusa: bambini che si vedono in carne quando non lo sono, ragazzi che pensano di essere gracili quando in realtà hanno un corpo muscoloso e via dicendo. I sintomi della dismorfofobia sono chiari:

  • guardarsi spesso e a lungo allo specchio, esaminando attentamente ogni dettaglio;
  • costanti confronti tra sé e gli altri;
  • lamentele continue e ripetute su alcune caratteristiche del proprio corpo (naso, rughe, forme, capelli, etc.);
  • timore di essere osservati e giudicati dagli altri per il proprio aspetto fisico;
  • curare in maniera ossessiva il proprio aspetto, cercando di nascondere ogni difetto;
  • paura di mostrarsi in pubblico.
  • fare eccessivo esercizio fisico per correggere presunti problemi di peso o muscolatura.

Generalmente, il disturbo da dismorfismo corporeo colpisce soprattutto gli adolescenti, ma inizia a manifestarsi intorno ai 10-12 anni. Questa problematica, ovviamente, causa ansia, stress e preoccupazioni ossessive.

Dismorfofobia nei bambini e negli adolescenti: cosa fare?

E’ bene sottolineare che è difficile che un genitore si accorga immediatamente della dismorfofobia. Il motivo è semplice: gli adolescenti sono molto critici nei confronti del proprio aspetto, per cui i primi campanelli di allarme possono essere tranquillamente ignorati pensando che si tratti del classico periodo ‘difficile’. Quando si nota qualcosa di strano, però, è consigliato spingere i bambini o i ragazzi ad iniziare una terapia cognitivo comportamentale.

Leggi anche

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 giorni ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola5 giorni ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli6 giorni ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola7 giorni ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola2 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola3 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca3 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento3 settimane ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola4 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori4 settimane ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...