Giochi estivi per bambini, come scegliere prodotti sicuri

Giochi estivi per bambini, come scegliere prodotti sicuri: ecco i consigli degli esperti per poter dare ai piccoli giocattoli certificati.

Le nostre case, le nostre auto, le valigie delle nostre vacanze si stanno riempiendo di tanti giochi estivi per bambini, pensati per intrattenerli e per il loro divertimento. Scegliere prodotti sicuri è assolutamente fondamentale, seguendo i consigli degli esperti per dare solo giocattoli certificati con i quali i più piccoli possono intrattenersi. Loro si divertono. Mentre mamma e papà sono certi della loro sicurezza, in casa e fuori casa.

Dobbiamo sapere che in Europa ogni giocattolo per essere considerato sicuro deve seguire i requisiti previsti dalla direttiva 2009/48/CE, che prevede standard minimi di sicurezza. Le aziende produttrici devono apporre la marcatura CE per certificare la conformità delle normative o tramite procedura interna oppure tramite la verifica di un laboratorio esterno.

Elena Fontana, Project Manager Consumer Product Service di TÜV Italia, spiega:

La sicurezza deve essere messa sempre al primo posto in ogni situazione. Questo fattore è particolarmente importante quando si tratta di bambini e prodotti da loro utilizzati. Le normative sono chiare e stringenti e i prodotti devono essere necessariamente controllati da un ente che ne attesti la qualità e l’utilizzo in serenità.

Macchina fotografica per bambini, come scegliere

Giochi estivi per bambini, come leggere le etichette

Ci sono informazioni e avvertenze obbligatorie che devono essere stampate sulla confezione, essere chiare, facilmente leggibili e comprensibili. Le obbligatorie sono

  • Marcatura CE: il giocattolo è conforme ai requisiti di sicurezza previsti dalle normative comunitarie.
  • Riferimenti del fabbricante/importatore: Nome, Ragione Sociale, Marchio e indirizzo del fabbricante/importatore, che deve sempre essere identificabile.
  • Numero di serie, modello, tipologia.
  • Avvertenze e istruzioni d’uso.
  • Età minima o massima del bambino che lo utilizza.
  • Particolari abilità necessarie per utilizzare il giocattolo.
  • Peso minimo e/o massimo dell’utilizzatore.
  • Necessità di sorveglianza da parte di un adulto.

Tra i giochi estivi con marcatura CE obbligatoria ci sono i giochi per il bagnetto, le imbarcazioni giocattolo, i materassini fino a 120 centimetri, i canotti gonfiabili, palle e pupazzi gonfiabili, i salvagenti gonfiabili a eccezione di quelli a mutandina che sottostanno alla norma EN 13138-3 e i braccioli e giubbotti per galleggiare che sono DPI.

Foto di Dariusz Sankowski da Pixabay