Harry e Meghan pubblicano una nuova foto di Archie

Harry e Meghan pubblicano sul sito Archewell una nuova foto di Archie per il compleanno e per promuovere una campagna benefica contro il covid

In ritardo di parecchie ore dal fuso orario europeo, Harry e Meghan pubblicano una nuova foto di Archie per festeggiare il suo compleanno. Una foto molto carina, ma un po’ sfuggente, in cui Archie appare di spalle, mentre ha in mano dei palloncini altissimi. La foto è un modo per festeggiare il secondo compleanno del bimbo, ma anche per promuovere una campagna benefica per il Covid.

La fotografia di Archie è apparsa per la prima volta sul sito della Fondazone Archewell. Poi ha fatto il giro del web, soprattutto su Instagram, nelle tante pagine fan della coppia. Archie indossa un paio di jeans formato mignon e delle sneakers. Ha la testolina all’insù e guarda i palloncini che stringe in mano e che sono altissimi verso il cielo.

Il Duca e la Duchessa di Sussex hanno invitato i loro fan e supporter a fare una donazione, in nome di Archie, per la campagna vaccinale contro il Covid-19. Un gesto molto bello che vuole aiutare i paesi più poveri e in via di sviluppo, dove la campagna vaccinale non è neanche iniziata. I Sussex chiedono di donare 5 dollari che, grazie al supporto di diverse associazioni, verranno portati a 20 dollari, per coprire le spese di una singola dose di vaccino.

Harry e Meghan spiegano che non serve fare regali a Archie per il suo compleanno, che non serve appoggiare le associazioni in suo nome. Adesso la cosa più importante è debellare il Covid -19, e se non si agisce ovunque nel mondo, questa pandemia non finirà mai perché tornerà alla ribalta con varianti sempre nuove e pericolose.

Harry e Meghan: le dichiarazioni

Ecco cosa hanno scritto il Principe Harry e Meghan Markle sul sito ufficiale Archewell:

“Negli ultimi due anni siamo stati profondamente toccati nel sentire il calore e il sostegno verso la nostra famiglia in onore del compleanno di Archie. Molti di voi fanno donazioni a enti di beneficenza in suo nome. Raccogliete fondi per coloro che ne hanno bisogno, continuate a farlo in modo spontaneo e disinteressato. Ricordiamo che in gran parte dei Paesi del mondo, specie in quelli in via di sviluppo, la distribuzione deve ancora iniziare, non saremo in grado di riprenderci veramente finché tutti, ovunque, non avranno uguale accesso al vaccino. L’invito, a chi può, è quello di donare 5 dollari, il costo di una dose, che grazie al supporto di diverse associazioni si trasformeranno in 20 dollari. Non possiamo pensare a un modo più risonante per onorare il compleanno di nostro figlio. Se ci facciamo vivi tutti, con compassione per coloro che conosciamo e che non conosciamo, possiamo avere un impatto profondo”.

I Video di Bebèblog

George, Charlotte e Louis nel primo video ufficiale