Litigi tra genitori: 5 cose che insegni ai tuoi figli quando urli contro il partner

Litigi tra genitori: scopri quali sono le cose che insegni ai tuoi figli quando ti vedono gridare contro il partner e come gestire le liti

Care mamme, oggi parleremo di litigi tra genitori. Vi capita mai di urlare contro il partner? Ammettiamolo, per quanto possiamo amare perdutamente la nostra metà, a tutti può capitare di essere nervosi e arrabbiati per un suo comportamento, di tanto in tanto. Si dice che l’amore non è bello se non è litigarello, e probabilmente sarà anche vero, ma cosa insegniamo ai nostri figli quando gridiamo contro il partner? E soprattutto, siamo proprio certe che urlare sia la via più giusta?

Un piccolo spoiler, no, non lo è affatto! Gridare contro il marito o contro la moglie crea in casa un clima molto teso. Noi adulti sappiamo bene che si tratta di un litigio passeggero. Sappiamo che l’amore che ci lega al partner non verrà scalfito da una lite, ma agli occhi di un bambino, la mamma o il papà che urlano rappresentano una fonte di paura e timore, ma non solo!

Quando gridiamo contro il partner, i nostri figli apprendono in silenzio delle lezioni che nessun genitore vorrebbe mai impartire ai propri bambini. In questo articolo vogliamo scoprire quali sono le cose che deducono i nostri bambini quando ci vedono gridare contro l’altro genitore.

Litigi tra genitori: 5 cose che insegni ai tuoi figli quando urli

  1. Vince la persona che grida di più: se il partner cede di fronte alle urla della mamma, il bambino imparerà che nelle discussioni vince chi alza di più la voce.
  2. Non è importante rispettare le persone: sia che si tratti di un genitore, di un amichetto a scuola, della maestra o della nonna, vedendo i genitori gridare e prevalere l’uno sull’altro i bambini impareranno che non serve il rispetto, ciò che conta è prevalere sull’interlocutore.
  3. È giusto essere aggressivi se si vuole far valere il proprio punto di vista
  4. E’ giusto mortificare e far sentire piccola la persona che si ha di fronte.
  5. Gridare è il modo migliore per risolvere i problemi (no, non lo è affatto).

Queste sono solo alcune delle cose che i nostri figli imparano quando perdiamo il controllo e gridiamo contro il partner. Per aiutare i vostri piccoli a crescere in modo sereno ed equilibrato, è importante lavorare su se stessi e trovare delle soluzioni efficaci per gestire la rabbia durante i litigi. Ricordate che i genitori sono dei modelli da imitare per i propri figli, quindi cerchiamo di essere all’altezza del nostro importante ruolo.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay