Meghan Markle sostiene le mamme: la T-shirt Mère Soeur conquista i fan

Meghan Markle sostiene le mamme e l’empowerment femminile, e lo fa anche attraverso una T-shirt molto significativa

Meghan Markle sostiene le mamme, e lo fa attraverso una maglietta bianca semplice ma anche significativa. Nei giorni scorsi il Principe Harry ha presentato, insieme alla Regina della Tv Oprah Winfrey, il suo nuovo progetto, una docuserie dal titolo “The Me You Can’t See” (La parte di me che non puoi vedere).

Se non lo conoscete ancora, si tratta di un progetto che esplorerà il tema della salute mentale, coinvolgendo ospiti noti e meno noti provenienti da ogni parte del mondo.

Il nuovo lavoro uscirà fra pochissimi giorni, e noi non vediamo già l’ora di scoprire quali storie racconteranno il Principe Harry e la sua “neo” collega Oprah. In vista dell’uscita del progetto, che vedrà la luce il 21 maggio, i suoi creatori hanno realizzato un trailer molto toccante.

Oltre a mostrarci uno scorcio di ciò che vedremo nella nuova docuserie, il video ci mostra anche una sorridente Meghan Markle che, per l’occasione, indossa una maglietta molto significativa. La T-Shirt in questione è stata realizzata dal marchio di abbigliamento Mère Soeur, un’azienda fondata da una donna che con le sue creazioni vuole dare vita a un sentimento di sorellanza fra tutte le mamme e favorire il processo già in atto di empowerment femminile.

Meghan Markle con la T-Shirt “Raising the Future”

La frase scritta sulla maglietta – “Raising the Future” – riassume in poche parole il pensiero della Markle e di suo marito Harry. Sono le nuove generazioni il vero futuro della Terra. Ed è per loro che dobbiamo attivarci e collaborare, in modo da rendere questo Pianeta un posto migliore.

L’azienda Mère Soeur è stata fondata da Carrie Anne Roberts, che ha immediatamente notato la presenza di Meghan e della sua T-Shirt nel trailer. La stessa Carrie ha infatti ammesso di essersi commossa alla vista dell’ex attrice e attivista con indosso uno dei suoi capi:

Scusate, ma se conoscete come è nato il mio brand e perché allora capirete perché mi è scesa una lacrimuccia proprio ora. Infinitamente grata.

via | VanityFair
Foto da Instagram