Seguici su

Abbigliamento

Piedi Felici – 3 consigli per scegliere le migliori scarpe per bambini

Mamma e figlia che comprano scarpe

Le scarpe sono il nostro fondamento: se camminiamo male, tutto il nostro corpo verte in uno stato di malessere.

Indossare calzature di qualità è fondamentale per tutti, e soprattutto per i bambini: dalla più tenera età, da qui si parte per accumulare salute e buone abitudini. Le scarpe dei bambini devono avere caratteristiche e qualità che si differenziano da quelle di noi adulti: si tratta, letteralmente, di un mondo a parte, che va conosciuto per poter crescere bambini sani e felici.

Mamma e figlia che comprano scarpe

Quali sono le caratteristiche fondamentali per la scarpa di un bambino?

Le qualità necessarie si riassumono in: sostegno e protezione.

Tuttavia bisogna anche considerare l’età del bambino: se sta imparando a camminare, sarà necessario scegliere una scarpa che abbia una suola molto flessibile per consentirgli libertà di movimento, anche se costantemente sostenuto da una scarpa robusta.

Mentre il bambino cresce e il passo si rivela sempre più sicuro, sarà necessaria una calzatura con una suola molto più robusta per il giusto sostegno all’arco plantare, mentre ormai il piede sa come muoversi e gestire la coordinazione.

Si può scegliere a colpo d’occhio la scarpa da bambino giusta?

E’ possibile fare la scelta migliore se si seguono pochi semplici accorgimenti per regalare ai nostri bambini piedi felici e sempre in salute.

1 – Età del bambino

A partire dal primo anno di età, più o meno, e dopo aver gattonato ovunque, il bambino sentirà impellente l’istinto di mettersi in piedi ed imparare a deambulare da perfetto bipede. Le prime scarpe dovranno avere necessariamente un’altezza fino alle caviglie, così da sostenerlo, senza bloccarlo, permettendogli le prime esplorazioni in sicurezza. Il materiale deve essere di qualità ma al tatto “delicato” così da non irritarne la pelle, che sarà sempre coperta da un calzino ovviamente. La forma deve essere ampia con un deciso sostegno sul tallone.

Scarpe sportive da bambino

Trascorso il primo periodo di “vagabondaggi” per casa e nei dintorni, ecco che il bambino avrà bisogno di un sostegno saldo, con plantare robusto, rinunciando all’altezza fino alle caviglie e puntando anche ad un aspetto estetico, con colori, materiali e, perché no, un certo stile, che la fanno da padrone poi già a partire dalle scuole elementari: un’idea potrebbero essere le scarpe nike bambino su MODIVO; oppure, come alternativa, si potrà prendere spunto visitando il link https://modivo.it/c/bambini/calzature/marca:adidas.

Naturalmente, arrivati a questo punto, una mamma avrà bisogno di stare al passo col bambino, per cui ci sentiamo di consigliare delle scarpe reebok da donna che abbiamo provato per voi e, credeteci: basterà indossarle una volta per non lasciarle più ogni qual volta giocherete e correrete insieme al vostro bimbo.

2 – Taglia

Il numero giusto è cruciale, ovviamente, per la perfetta vestibilità. Se la scarpa si rivela anche leggermente troppo corta, potrebbe andare a inficiare il corretto sviluppo del piede negli anni successivi dell’adolescenza; se, invece, la scarpa è troppo lunga, allora il piede non avrà il giusto sostegno, e “navigherà” con il rischio di perdere il giusto “grip” per un’andatura sicura.

Il metodo migliore per azzeccare la misura giusta è quella di posizionare il bambino in piedi, far aderire il piede al tallone e tenerlo ben disteso; successivamente, controllare premendo in cima all’altezza dell’alluce se rimane perlomeno un centimetro/un centimetro e mezzo tra l’alluce e il puntale della scarpa. Si tratta di un metodo inossidabile e che restituisce sempre le giuste proporzioni.

3 – Periodo dell’anno

Ogni stagione vuole la sua scarpa per potersi godere al meglio il tempo. Durante le stagioni di mezzo, Primavera e Autunno, è necessario puntare su scarpe di media resistenza, in pelle leggera o tessuto tecnico né leggero, né pesante, per traghettare il piede in modo graduale tra le varie temperature. In Estate, per i primi passi è sempre bene utilizzare scarpe chiuse che diano maggiore sostegno, mentre in seguito si potranno scegliere modelli aperti, che però abbiano sempre il laccetto al tallone per una protezione di base a cui non si dovrebbe rinunciare mai. In Inverno, perché non scegliere materiali come il Gore Tex che assicurano un piede asciutto e che respira perfino in mezzo a grandi piogge e nevicate? Il Gore Tex ha l’invidiabile qualità del fornire una protezione totale seppur lasciando il piede come fosse libero da calzature. In alternativa possiamo scegliere una scarpa con pellame pesante, resistente al freddo e alle intemperie.

Conclusioni

Come abbiamo visto, la scelta delle scarpe per bambini è cruciale per garantire loro il corretto sviluppo dei piedi in ogni fase. Dall’altezza fino alle caviglie per i primi passi, alla transizione a suole più robuste con il procedere nel corso dell’età evolutiva. La taglia giusta è, naturalmente, essenziale. Inoltre, considerare il periodo dell’anno è altrettanto importante, con materiali leggeri per le stagioni intermedie, scarpe chiuse per le prime passeggiate estive e opzioni impermeabili come il Gore Tex in inverno. La scelta oculata sulle calzature contribuirà senz’altro al giusto comfort e al corretto sviluppo dei piedi, assicurando piedi felici e sani ai nostri bambini.

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 giorno ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola3 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola6 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....