Seguici su

Istruzione

Come spiegare la moltiplicazione ai bambini con semplici trucchi

insegnante alunni lavoro compito quaderni

Come spiegare la moltiplicazione ai bambini? Con alcuni semplici trucchi, i bimbi impareranno anche questa operazione matematica.

Nei primi anni di scuola primaria, i bambini avranno a che fare anche con la moltiplicazione. Dopo le addizioni e le sottrazioni, i bimbi devono imparare anche il significato della parola moltiplicare. Ecco come spiegare questa operazione con trucchi semplici ma efficaci.

Come spiegare la moltiplicazione ai bambini

Dopo aver imparato le addizioni e le sottrazioni, i bambini si ritrovano ad affrontare le temibili moltiplicazioni. Così come le altre operazioni, anche queste saranno utili per il resto della loro esistenza. E’ per questo che è fondamentale spiegare in modo chiaro e semplice il meccanismo, in modo da non creare lacune che si porteranno dietro per sempre. Iniziate illustrando ai bimbi il simbolo rappresentativo delle moltiplicazioni, ovvero x. Questa operazione serve per fare somme complesse. Immaginiamo di dover sommare 2+2+2. Invece che fare tre passaggi, potremmo farne due, cioè 2 x tutte le volte che si ripete, ovvero 2. Quindi, 2 x 3 = 6.

Spiegato ai bambini a cosa serve la moltiplicazione, è importante insistere sullo scopo della moltiplicazione. Provate a sostituire il simbolo x con volte. Ad esempio, 2 x 3 diventa 2 volte 3. Il risultato è sempre 6. Con questo piccolo trucchetto, i bimbi capiranno fino in fondo cosa stanno facendo.

scuola asilo maestra bambini colori

Dalla spiegazione della moltiplicazione alle tabelline

Oltre a spiegare ai bambini come si svolgono le moltiplicazioni, bisogna sottolineare che, come in tutte le cose, la pratica è fondamentale. Illustrate loro la tavola pitagorica, che li aiuterà a risolvere i calcoli. A questo punto, è giunto il momento di passare alla memorizzazione delle tabelline. Partite dalla base, quella più semplice: la tabellina dello 0 è sempre uguale a 0, questo significa che qualsiasi numero moltiplicato per 0 dà sempre risultato 0. Nella tabellina dell’1, invece, il risultato è sempre il numero moltiplicato: 1 x 1 = 1, 1 x 2 = 2 e via dicendo. Il difficile arriva con i numeri seguenti, quando il due indica il doppio del numero, il tre il triplo, il quattro il quadruplo e via dicendo. La tabellina del 10, infine, comporta l’aggiunta di uno 0 al numero moltiplicato.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...