Seguici su

Alimentazione per bambini

Troppe microplastiche per i bambini allattati artificialmente

biberon

I bambini allattati con il latte artificiale ingeriscono troppe microplastiche. La plastica è onnipresente nelle nostre vite, in molti casi nemmeno ce ne accorgiamo più. Allattare i neonati con il latte artificiale capita abbastanza spesso e per tante ragioni, a volte per scelta e tante altre per necessità, ma bisogna farlo sempre in sicurezza. I contenitori di plastica, scaldati ad alte temperature rilasciano milioni di microplastiche che vengono ingerite dai neonati. Solo che i produttori del latte artificiale consigliano le alte temperature per sterilizzare i contenitori, e quindi non c’è modo di evitare questo problema.

La plastica va evitata il più possibile e sostituita con materiali più ecologici e sicuri, come ad esempio il vetro. Questo vale per i bimbi, ma in generale per ogni aspetto della nostra vita. I neonati e i bambini piccoli invece si ritrovano a ingerire milioni di microplastiche e trilioni di nanoplastiche, che sono particelle ancora più piccole.

Bambini: latte artificiale e microplastiche

microplastiche per i bambini allattati artificialmente

A lanciare l’allarme è il quotidiano The Guardian che ha pubblicato i risultati di una nuova ricerca condotta al Trinity College di Dublino, in Irlanda. Gli scienziati hanno spiegato che quando sterilizziamo le bottiglie di plastica ad alta temperatura e prepariamo il latte artificiale, vengono rilasciate milioni di microparticelle di plastica. Le microplastiche vanno nel latte e i bambini le ingeriscono, ogni giorno, più volte al giorno, per anni.

Il problema riguarda tutti noi, le microplastiche e le nanoplastiche vengono rilasciate ogni volta che scaldiamo la plastica ad alte temperature. Quindi accade nelle bottiglie e nei biberon, ma anche quando prepariamo il cibo nei contenitori di plastica, ad esempio se cuciniamo o scaldiamo alimenti nel microonde. In parte accade anche quando conserviamo i cibi caldi nei contenitori di plastica, sarebbe bene farli raffreddare o almeno intiepidire.

Nel caso dei neonati dobbiamo stare ancora più attenti, provare a trovare delle soluzioni e magari informarsi su delle alternative.

via | repubblica
Foto di oknesanofa e Manuel Pacheco da Pixabay

Leggi anche

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola3 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere3 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola5 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola7 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola1 settimana ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...