Vaccino Covid per bambini, l’Aifa ha dato il via libera

Via libera alle vaccinazioni contro il Covid sui bambini di età compresa tra i 5 e gli 11: il sì arrivato ieri dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco.

L’Aifa ha dato l’ok al vaccino contro il Covid sui bambini. Si espande, così, la campagna di vaccinazione contro il Coronavirus ai più piccoli. Il via libera è arrivato ieri sera, quando l’Agenzia italiana del farmaco ha autorizzato il vaccino Pfizer-BioNTech Covid-19 per i bimbi di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Vaccino Covid per bambini, l'Aifa ha dato il via libera

Vaccino Covid bambini, dosi e modalità

L’Ok da parte dell’Aifa arriva una settimana dopo l’approvazione, da parte dell’Ema – l’ente che regola il settore medicinali nell’UE – del vaccino Comirnaty sviluppato da Pfizer e BioNTech. Con la raccomandazione, per i piccoli, della somministrazione di due dosi da 10 microgrammi. Le dosi per gli adulti, lo ricordiamo, contengono 30 microgrammi. Così come nella vaccinazione di questi ultimi, il vaccino nei più piccoli verrà somministrato tramite due iniezioni. Entrambe fatte nei muscoli della parte superiore del braccio, a distanza di 3 settimane l’una dall’altra. Secondo l’Ema i benefici del vaccino anti-Covid Comirnaty* di Pfizer/BioNTech nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni superano i rischi.

Come riportato dall’Ansa, l’Aifa si è dichiarata incoraggiata dai dati disponibili che “dimostrano un alto livello di efficacia e al momento non ci sono segnali di allarme in termini di sicurezza”. La notizia del via libera alla vaccinazione dei bambini si affianca a quella dell’ampliamento della campagna vaccinale riguardo la terza dose ai maggiori di 18 anni.

Vaccino Covid sui bambini, da quando?

Il sì alla vaccinazione dei bimbi arriva, inoltre, nel bel mezzo di una nuova ondata di infezioni da Covid. Il vaccino sarà disponibile a partire dal 23 dicembre, giorno più, giorno meno (anche alla luce di quanto dichiarato, ieri, dalla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, che ha annunciato che “le dosi del vaccino Pfizer per i bambini saranno pronte dal 13 dicembre”) in quanto entro tale data saranno disponibili le formulazioni pediatriche che, nella fascia di età in questione è – come anticipato sopra – di un terzo rispetto alla dose adulta.

Foto di torstensimon da Pixabay e di Myriams-Fotos da Pixabay