William e Kate: quest’anno ai figli solo regali low cost

Per il Natale 2021, solo regali low cost all’insegna della semplicità per i figli di William e Kate Mddleton

Sarà un Natale low cost per Charlotte, George e Louis, i figli di Kate Middleton e del Principe William. Secondo fonti molto vicine alla Famiglia Reale, i bambini non saranno ricoperti di doni a Natale. A spiegarlo sarebbe stato Duncan Larcombe, esperto in tutto ciò che riguarda la Famiglia Reale.

In un’intervista recentemente rilasciata alla rivista Ok! Magazine, Larcombe avrebbe raccontato che i baby principini festeggeranno il Natale per ben 3 volte.

Secondo Duncan, William, Kate e famiglia trascorreranno le feste prima ad Anmer Hall nel Norfolk, poi nella famosa tenuta di Sandringham, la residenza di campagna dove la Regina Elisabetta trascorre ogni anno le festività natalizie insieme ai suoi familiari, e infine andranno a far visita ai genitori di Kate, i signori Middleton.

I Middleton vorranno rendere il Natale il più speciale possibile, soprattutto dopo che l’anno scorso le restrizioni del coronavirus hanno impedito loro di vedere i loro nipoti,

ha spiegato l’esperto, il quale ha anche rivelato che i bambini non saranno ricoperti di doni costosi per questo Natale.

Niente regali lussuosi per i figli di Kate e William a Natale

Ormai lo sappiamo molto bene: Mamma Kate e papà William hanno a cuore una cosa in particolare nell’educazione dei loro bambini, ovvero il desiderio che crescano senza eccessivi vizi e stravizi. Certo, per quanto sia possibile, dal momento che stiamo pur sempre parlando di baby membri della Famiglia Reale inglese.

Come di consueto, a Sandringham ogni membro della famiglia riceverà un solo regalo, e pare che anche i Cambridge abbiano intenzione di fare doni low cost e semplici ai propri bambini. Per quanto riguarda l’altro versante della famiglia, ovvero Harry, Meghan e i loro due bambini, pare che anche quest’anno i Sussex non prenderanno parte ai festeggiamenti natalizi insieme al resto della Famiglia Reale. Ma questo – ammettiamolo – ce lo aspettavamo già!

via | VanityFair

Doto da Instagram