Le ciambelle di Carnevale, la ricetta al forno light per i bambini

Le ciambelle di Carnevale con patate sono una classica ricetta di questo periodo di festa, che abbiamo ereditato dalla tradizione gastronomica partenopea. Se le preparate per i bambini, ecco la versione light al forno.

Le ciambelle di Carnevale con patate sono una classica ricetta della tradizione partenopea di questo periodo, chiamate anche graffe di Carnevale. Sono dei dolci di Carnevale buonissimi, anche se un po' pesanti e grassi a causa della cottura in olio bollente, nel quale le ciambelline vanno fritte. Ma niente paura, perché abbiamo per voi la versione light.

I dolci di Carnevale sono solitamente tutti fritti, ma noi possiamo portare in tavola le versioni più leggere, grazie alla cottura in forno, preferibile se ci sono dei bambini che andranno a mangiare quelle prelibatezze. Il gusto è lo stesso, rimangono solamente più delicati e più leggeri, più facilmente digeribili.

Ecco come si preparano le ciambelle di Carnevale con patate fritte e nella versione al forno.

Ciambelle di Carnevale con patate

Gli ingredienti per le ciambelle di Carnevale con patate sono i seguenti: 500 grammi di farina, 500 grammi di patate, 100 grammi di burro, 4 uova, sale, 20 grammi di zucchero, 10 grammi di lievito di birra, 100 ml di latte. Se le volete friggere, allora avrete bisogno anche di un po' di olio di semi, altrimenti non avrete bisogno di altro che di una teglia da forno e carta da forno.

Lessate le patate in abbondante acqua. Pelatele calde e riducetele in purea. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungetelo alle patate. Poi unite tutti gli altri ingredienti per poter ottenere un composto ben amalgamato.

Formate delle palline di impasto e praticate un buco al centro, per dare la classica forma delle ciambelle. Fate lievitare i vostri anelli per almeno un'ora, coperti da uno strofinaccio di cotone pulito. Quando hanno raddoppiato il loro volume potete procedere con le due diverse cotture: potete friggerli in olio bollente, scolandoli poi su carta assorbente, oppure posizionarli su una teglia coperta di carta da forno, cuocendo in forno caldo a 180 gradi per 10-15 minuti, a seconda della grandezza delle ciambelle.

Cospargete poi con zucchero.

Foto | da Pinterest di singing pines

Via | Gustoblog

  • shares
  • Mail