Come si fanno le frittelle di Carnevale leggere per i bambini

Le frittelle di Carnevale sono un classico dolce di questa bella festa, che possiamo provare a rendere un po' più leggero grazie ai nostri suggerimenti: così potranno essere mangiate anche dai bambini.

Le frittelle di Carnevale possono essere un ottimo dolce da presentare ai nostri ospiti in occasione di questa bella festa colorata e allegra. Ovviamente trattandosi di una ricetta per dolci di Carnevale, prevede anche la cottura con frittura, forse un po' troppo pesante per i nostri bambini. Ecco che viene in nostro soccorso la versione light.

I dolci di Carnevale al forno sono ideali per tutti quanti, per i grandi che non vogliono rinunciare ai sapori tipici di questa bella festa, ma anche per i piccolini che potranno così mangiarne tantissimi senza la paura che la frittura sia per loro troppo pesante e troppo poco digeribile.

Vediamo insieme come preparare le frittelle di Carnevale leggere, cotte al forno.

frittelle di Carnevale

Gli ingredienti delle frittelle di Carnevale da fare al forno sono i seguenti: 2 uova, 150 grammi di farina bianca, 50 grammi di zucchero, 50 grammi di burro, 180 ml di acqua, scorza grattugiata di un limone, un pizzico di lievito.

Versate l'acqua e il burro in un pentolino per farli cuocere insieme: unite la farina, lo zucchero, la scorza del limone. Togliete la pentola dal fuoco, mescolate velocemente il composto e unite le uova. Aggiungete poi la scorza del limone e il lievito. Fate raffreddare il composto e formate delle palline con l'impasto, che andranno messe a cuocere su una teglia ricoperta di carta da forno in forno caldo a 180 gradi per 25 minuti e poi cosparse di zucchero a velo.

Foto | da Pinterest di anita timrots

Via | Gustoblog

  • shares
  • Mail