Seguici su

Educazione

La Barbie avrà presto una rivale: Lammily, la bambola “curvy”

La bambola più amata dalle bambine, la Barbie, potrebbe presto venire soppiantata da una bambola decisamente più simile alle donne “normali”: Lammily

Non c’è bambina che dagli anni sessanta ad oggi non abbia desiderato di possedere una Barbie. Non solo una bambola, qualcosa di molto più vicino ad un’icona, ad un simbolo stesso della femminilità.

Proprio per il suo costituire un prototipo inarrivabile donna, con un’estetica lontanissima da quella delle donne “normali”, con le sue misure artificiali, la bambola creata dalla Mattel e diventata la più venduta e amata del mondo, è stata spesso oggetto di feroci accuse da parte di femministe e pedagogisti.

Offre alle bambine un modello “fasullo” che, però, si impone, entrando facilmente, attraverso il gioco, nell’immaginario infantile generando potenziali turbe. Di critiche di questo tipo ne abbiamo sentite tante, eppure le bimbe continuano a volere la loro Barbie, e le mamme a regalargliele. Come uscirne?

La soluzione è una sola: offrire un modello di bambola alternativo, più vicino ai canoni estetici della normalità, ma altrettanto accattivante. Ci ha provato, vedremo se con successo, l’artista e designer Nickolay Lamm, che basandosi sulle indicazioni dal Centers for Disease Control americano, che gli ha fornito le misure standard della donna media, ha creato “Lammily“.

La bambola, che dovrebbe arrivare nei negozi di giocattoli a novembre 2014, raffigura una ragazza di circa 20 anni, con delle caratteristiche lontane anni luce da quelle classiche della Barbie. Lammily ha lunghi capelli castani, ha un’altezza media, un corpo leggermente “curvy“, con vita e fianchi più larghi e gambe più corte e tornite di quelle della “dea” Barbie, e indossa jeans, camicetta e soprattutto un paio di sneackers bianche ai piedi.

Niente tacchi rosa per Lammily, perché le ragazze in genere, nella vita di tutti i giorni, preferiscono un look sportivo. In attesa di conoscere dal vivo la nuova bambola curvilinea, ci domandiamo se davvero sia questa la strada per ridurre, attorno alle bambine, la pressione esercitata dai modelli estetici dominanti che può ledere la loro autostima.

Se, insomma, sarà possibile, attraverso una bambola più coerente con l’immagine delle ragazze normali, aiutare le nostre figlie a crescere più serene e soddisfatte del proprio aspetto fisico, qualunque esso sia. Forse l’ossessione per l’estetica, che è così pervasiva nella società di oggi, dovrebbe diventare secondaria anche nei nostri pensieri di adulte, e di mamme.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...