Ovulazione senza muco: le cause e le cure

Quali sono le cause dell'ovulazione senza muco? Da che cosa è provocata questa condizione e perché si manifesta? Ecco tutte le cause del disturbo e le possibili cure.

Solitamente il muco cervicale che cambia di forma, sostanza e di quantità è uno degli indicatori che utilizziamo per capire se siamo oppure no nel periodo dell'ovulazione: tra i sintomi dell'ovulazione, infatti, abbiamo anche dei significativi cambiamenti che è bene imparare a riconoscere, per capire in quale fase del ciclo mestruale ci troviamo e quando abbiamo maggiori possibilità di rimanere in dolce attesa.

Cosa accade quando avviene un'ovulazione senza muco? E' possibile che questo avvenga? Ovviamente non dobbiamo allarmarci: solitamente il muco cervicale viene prodotto in quantità maggiore e con una diversa consistenza proprio nel periodo in cui l'ovulo viene rilasciato, a causa dell'aumento degli estrogeni che stimolano le ghiandole del canale della cervice uterina che vanno a produrre maggiore muco.

Ci sono delle cause, però, che pur non ostacolando l'ovulazione, ostacolano, invece, quello che è uno dei segnali più forti dell'ovulazione, come la presenza di muco che cambia in quantità e aspetto: le cause possono essere molteplici, come delle infezioni, delle alterazioni della mucosa, una scarsa sensibilità agli estrogeni e altre ancora. Non è detto, però, che senza muco non ci sia l'ovulazione in corso.

L'ovulazione senza muco è dunque possibile: se notate qualcosa che non va, rivolgetevi con fiducia al vostro ginecologo, che saprà sicuramente individuare le cause del disturbo per poter mettere in atto le terapie migliori. Se si tratta di un'infezione, dovrà prima essere curata per poi pensare ad una gravidanza, mentre in tutti gli altri casi possono essere adottate strategie e rimedi per risolvere la situazione.

Ovulazione senza muco

Foto | da Flickr di zeevveez

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail