Bambini in moto, le norme di sicurezza del Codice della Strada

Cosa dice il Codice della Strada in merito al trasporto dei bambini a bordo di una motocicletta? Ecco tutte le norme di sicurezza di riferimento per viaggi sereni e tranquilli con i nostri piccoli sulle due ruote.

I bambini in moto possono essere trasportati da mamma o papà secondo le norme contenute all'interno del Codice della Strada. Proprio come avviene per la sicurezza in auto dei bambini, regolamentata da regole e norme ben precise sul trasporto dei più piccoli a bordo dei mezzi a quattro ruote, lo stesso avviene per il trasporto sulle due ruote, anche se spesso per strada ne vediamo di cotte e di crude.

I bambini in moto, secondo l'articolo 170 del Codice della Strada, possono essere trasportati a patto che abbiano almeno 5 anni: al di sotto dei 5 anni è assolutamente vietato portare i bambini in sella alle nostre due ruote, sia sui ciclomotori che sui motocicli, pena la decurtazione di punti dalla patente e una multa che può variare da 160 a 641 euro.

Dopo i 5 anni si può trasportare un solo bambino (è il caso di dirlo, visto che spesso vediamo centauri con dietro un figlio e davanti un altro!) utilizzando dei dispositivi di adattamento, per permettere al bambino di viaggiare in maniera stabile e sicura. I dispositivi non sono obbligatori, ma consigliati per fare in modo che il piccolo stia in equilibrio e non corra rischi.

Ovviamente il bambino dovrà indossare un casco della sua misura e possibilmente anche l'abbigliamento tecnico per proteggerlo da eventuali cadute. Il piccolo deve essere trasportato unicamente nel posto del passeggero dietro il guidatore e mai davanti al guidatore perché sarebbe molto rischioso.Vietato dunque far viaggiare i bambini in moto davanti a noi, seduti o in piedi, come spesso vediamo fare sugli scooter.

Bambini in moto

Foto | da Flickr di nate_kate

Via | Polizia Municipale

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail