Pitti Bimbo 79, look vintage per la primavera estate 2015

Il vintage per bambini è molto divertente e piacevole. A Pitti Bimbo 79 molte aziende presentano le loro collezioni primavera estate 2015 dall’intramontabile gusto retrò.

Lo stile vintage va molto di moda per l’abbigliamento bambini. Ecco quindi che a Pitti Bimbo 79 moltissimi brand hanno scelto di presentare delle collezioni primavera estate 2015 dall'animo retrò: ci sono gli anni Cinquanta, Sessanta e anche Settanta. Sicuramente tra le maison, Petit Bateau è quella che maggiormente dello stile vintage ha fatto una vera e propria bandiera.

Petit Bateau_foto 2

La nuova collezione strizza l'occhio all'epoca della Belle Epoque, non a caso il brand ha tratto ispirazione da due mostre: Simon Hantaï al Beaubourg e Jacques Demy alla Cinémathèque di Parigi; Il risultato? abiti freschi e moderni, che fanno riferimento alle carte da parati di Parapluies e allo stile dei costumi di Demoiselles.

Tra le nuance maggiormente di moda, i rossi scuri di Mark Rohko, i gialli e i verdi vibranti di Josef Albers, il bordeaux di Barnett Newman e il blu di Yves Klein. Petit Bateau non ha rinunciato alla sua riga mariniere, ripetuta un po’ ovunque: nei capi a coste e nelle maglie in jersey, in alcuni dettagli dei minidress e nei montgomery.

Antony Morato Junior ha sicuramente uno stile più contemporaneo, però, la linea Organic è realizzata in tessuti naturali come il raso di cotone e il lino, che acquisiscono un sapore artigianale grazie a tinture, trattamenti e costruzioni dal design evoluto. Molto belle le stampe con un ricercato effetto délavé?, che ricorda le illustrazioni di antichi libri di botanica. Ispirazione vintage anche per Filobio, famosa per realizzare prodotti in cotone biologico, presente al Pitti Bimbo 79.

Per la primavera estate 2015 saranno presentate delle serie limitate di capi dalle pregiate finiture, filati di origine naturale di altissima qualità, dal design contemporaneo e richiami retrò. Per questo motivo sono state realizzate 5 linee: Vintage, Jacquard + maglieria italiana, Filobio + ANG un bebè, Filobio + Patipò, Filobio Gift. La linea vintage è caratterizzata da tessuti in cotone biologico con stampe pied de poule nelle varianti corallo e grigio vintage, che riportano ad un’atmosfera intima e accogliente delle nonne. Per entrare al meglio nell’ambiente retrò entrano in scena gli antenati di Anito e come in un vecchio album di foto, il team stilistico di Filobio gioca con una serie di Filoselfie con stampe effetto polaroid invecchiate che rimandano a Anito e Anita abbigliati con accessori vintage.

Vintage anche per Gas, soprattutto per quanto riguarda la maglieria. Trionfa il cotone modal, aggredito da micro rotture, effetti hole e lavaggi utilizzati di norma per il denim. I capi sono impreziositi da stampe vintage o futuristiche di insetti, giraffe, lama e leoni in vesti umane. Lavaggi old ed extra old per pantaloni e felpe con da bottoni tinti, con logo laserato. Insomma, tutto sa di glam.

  • shares
  • Mail