I tagli capelli per bambina di moda per l'estate 2014

I look per le bambine sono numerose, ma le soluzioni più ricorrenti sono sempre 3 o 4: caschetto per le lisce, taglio lungo e scalato per le ricce e corto per chi desidera stare fresco.

Come tagliare i capelli per l’estate 2014 alla vostra bambina? È importante partire dal presupposto che la prima cosa per un piccolino è la comodità. In estate con il caldo e l’aumento del sudore, si consigli di lasciare libero il collo. Ciò vuol dire che se la bambina ama i capelli corti, potete assecondarla, altrimenti fate in modo che li possa raccogliere in una comoda coda di cavallo.

bambina

I capelli lunghi vanno portati scalati, perché questa soluzione rende il taglio più leggero e pratico. Inoltre si presta a gestire le chiome con codine e treccine. Le trecce sono tornate di gran moda e le bambine le amano particolarmente: sono femminile quelle a metà testa, ma per la spiaggia sono assai comode quelle integrali. I capelli non si riempiono di sabbia, si possono indossare i cappelli e stendere della crema solare è molto più facile.

Il caschetto è un taglio tradizionale, che non passa mai di moda. Può essere portato lungo con la riga laterale o corto, tipo scodellina. È perfetto per le bambine che hanno i capelli lisci, se invece le chiome sono ricce e voluminose è meglio stare molto attente alle lunghezze per evitare cofane o gonfiori eccessivi. È vero che le bambine sono piccole per decidere, ma è anche vero che devono sentirsi a loro agio. Frangetta sì o frangetta no? Questa è assolutamente una scelta soggettiva. Non deve dare fastidio. Deve quindi essere corta, altrimenti finisce negli occhi.

  • shares
  • Mail