Cosa portare in viaggio con i bambini: i 10 oggetti indispensabili

Cosa portare in viaggio con i bambini? Le cose indispensabile sembrano essere tantissime, ne abbiamo selezionate 10.

Viaggiare con i bambini per alcune mamme è una vera impresa, ma può risultare molto divertente avendo con sé alcuni strumenti indispensabili. Abbiamo quindi immaginato quello che dovrebbe contenere la borsa del bambino. Attenzione non la valigia, la borsa affrancata al passeggino. Ecco quindi quello che non deve mancare:

vacanze-bambini


  • Un cambio completo, perché in viaggio ci si può sporcare facilmente
  • Una felpa, l’aria condizionata è letale
  • Un piccolo kit farmaceutico: cerottino, tachipirina, una crema per le irritazioni, e tutto quello che il vostro bimbo potrebbe aver bisogno (per esempio è asmatico? Soffre di allergie?)
  • Acqua naturale
  • Latte
  • Una merendina (frutta, yogurt, biscotti, una torta, ecc)
  • Un giochino, il suo preferito per fare in modo che non si senta mai solo, soprattutto se viaggia sul seggiolino dietro.
  • Musica. È indispensabile, soprattutto se siete in macchina.
  • Salviettine igieniche, per il sederino ma anche per rinfrescare il collo o pulire le mani.
  • Tendina per il sole (adesso ne fanno di carine per la macchina con un dispositivo che fa girare i pupazzetti e suona. Li calma, li fa dormire e li intrattiene).

Ovviamente le cose da portare sono sempre tantissime. Tra lettini da campeggi, piscine gonfiabili, vaschette per il bagno, seggiolini per il tavolo, sterilizzatori, biberon in quantità si tende a partire con la macchina sovraccarica. Il bambino ha veramente bisogno di tutto questo? Non lo so, e lo dico da mamma, una cosa è sicura: serve ai genitori, che si sentono più tranquilli e sereni. Anche se carichi. E poi tutti in spiaggia.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail