I 10 consigli per neo papà

Quali sono i consigli per neo papà che possiamo dare a tutti quegli uomini che per la prima volta stringono tra le loro braccia il loro cucciolo? Ecco qualche piccola perla di saggezza da tenere in considerazione.

Sono tanti i consigli per neo papà che ci sentiamo di dare a tutti coloro che per la prima volta sono diventati genitori. Sicuramente è un momento molto delicato, che può spaventare, anche perché si tratta di una situazione nuova che può destabilizzare i difficili equilibri che abbiamo già raggiunto in casa. Come fare allora?

Mantenete la calma, informatevi bene prima della nascita su tutto quello che dovrete fare per il parto e dopo il parto, senza dimenticare di partecipare eventualmente con la mamma ai corsi preparto, così da imparare al meglio come ci si prende cura di un neonato. Esistono anche guide simpatiche per neo papà, per sorridere e al tempo stesso imparare tante cose!

Ecco i nostri 10 consigli per neo papà:

consigli per neo papà


  1. Assistete al parto: è un momento unico e se è possibile (in caso di taglio cesareo non lo è, infatti) state in sala travaglio e in sala parto con la mamma. E' un momento indimenticabile!

  2. Appena nasce, il bambino deve essere registrato all'Asl e in comune e dovrete anche scegliere il pediatra: sono incombenze che spettano a voi mentre la mamma è in ospedale. Informatevi sugli indirizzi e sugli orari di apertura degli uffici prima, così da organizzare il tour burocratico al meglio.

  3. Prima della nascita, imparate come si accudisce un bambino: cambio di pannolino, bagnetto, informatevi, così farete vedere alla mamma che vi preoccupate e che siete attenti ai suoi bisogni. E poi sarà un modo per stare vicino al bambino.

  4. State vicini alla mamma: è un periodo di profondi cambiamenti per tutti, ma è lei a provare il massimo della stanchezza. Aiutatela in tutto quello che potete fare voi (spesa, pulizia della casa e altre incombenze che la stancherebbero ancora di più).

  5. Sostenete la vostra compagna nella delicata fase dell'allattamento al seno e informatevi bene su tutti i sintomi della depressione post partum: spesso è chi le sta vicino che si accorge delle prime avvisaglie. Chiedete subito aiuto a qualcuno di esperto.

  6. Il bambino ha bisogno della mamma nei primi mesi, ma anche del suo papà: cercate di trascorrere più tempo possibile con lui, anche perché questi momenti preziosi tra voi saranno dei ricordi indelebili nella vostra memoria.

  7. Preparate per tempo tutto il necessario per l'auto per il rientro a casa del piccolo.

  8. Incoraggiate la mamma a ritagliarsi qualche minuto per lei durante il giorno: anche solo mezz'ora per farsi la doccia o un po' di yoga. Le servirà a recuperare le energie.

  9. Non spaventatevi della mole di lavoro che ci sarà dopo la nascita del piccolo in casa: dividersi i compiti può essere un ottimo modo per affrontare al meglio tutto.

  10. Cercate di gestire al meglio l'"invasione" di parenti e cercate di evitare che il rapporto con le nonne, in particolare con vostra madre, rovini un momento così delicato. Ad ognuno i suoi compiti.

Foto | da Flickr di gettinger

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail