Seguici su

Cronaca

Passaporto per neonati e i documenti per viaggiare per non farsi cogliere impreparati

Quando si viaggia con i neonati, oltre a tutto il necessaire per affrontare ogni situazione, abbiamo bisogno anche dei documenti: ecco, allora, come fare passaporto, carta di identità e altri documenti per viaggiare con i neonati.

Passaporto per neonati

Quando si può fare il passaporto per i neonati? Anche subito, alla nascita. Per poter viaggiare con i bambini abbiamo bisogno di tutta una serie di documenti di identità e non solo, indispensabili per il riconoscimento del piccolo ed eventualmente anche per poter accedere in Italia e all’estero a cure mediche.

Quando viaggiamo con i bambini, dobbiamo avere sempre con noi il tesserino sanitario del bambino, che coincide con il suo codice fiscale: in Italia e in Europa, con questa semplice tessera possiamo stare tranquilli nel caso il piccolo abbia bisogno di una visita medica. Il codice fiscale/tessera sanitaria si fa al momento della nascita ed è uno dei primi documenti del neonato: dopo che il piccolo è venuto al mondo, dobbiamo registrarlo all’anagrafe comunale e dobbiamo anche andare all’ufficio delle entrate per poter avere questo documento (senza dimenticare che dovete anche scegliere il suo pediatra in questa occasione, recandovi all’Asl).

Se la tessera sanitaria è già in vostro possesso sin dalla nascita, sappiate che se viaggiate è meglio avere con voi un documento di identità, come la carta di identità: in Italia molte compagnie aeree per i voli interni la richiedono, così come è richiesta in alcuni hotel all’atto di registrazione degli ospiti. La carta di identità si può fare sin dal momento della nascita, presso l’ufficio anagrafe del vostro comune di residenza: è indispensabile la firma di entrambi i genitori, trattandosi di un minore, così come delle fototessere del piccolo.

Una volta che avete la carta di identità, potete anche chiedere il passaporto per il neonato: questo documento è indispensabile per poter viaggiare all’esterno. Se un tempo i minori erano inseriti nel passaporto di mamma e papà, da qualche tempo, invece, i bambini viaggiano con un passaporto tutto loro. Per poterlo avere, oltre alle fototessere e alle marche da bollo necessarie o tasse da pagare, dovete esibire la carta di identità e compilare il modulo apposito, firmato da entrambi i genitori (i cui nominativi compaiono nel passaporto, proprio come accade per la carta di identità). Il passaporto si può fare in questura, negli uffici appositi presenti in alcuni comuni, ma si può fare richiesta anche nelle stazioni dei carabinieri.

Foto | da Flickr di criminalintent

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 giorno ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola6 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...