Scuola low cost: come risparmiare sui libri e sul corredo scolastico

Esiste un modo per poter risparmiare sull'acquisto di libri e di tutto il necessario per il rientro a scuola a settembre dei nostri bambini? Ecco i nostri consigli per non spendere un capitale per il back to school.

Quanto ci costa la scuola dei nostri figli? Secondo una recente indagine, pare che quest'anno la spesa per le famiglie si aggiri in media intorno ai mille euro: una cifra davvero molto alta, ma se si considerano i costi alti dei libri scolastici e tutti gli accessori indispensabili per affrontare le giornate a scuola, si fa presto ad arrivare a quella cifra.

Come possiamo risparmiare un po'? Cominciamo dall'acquisto dei libri scolastici: ci sono molte catene di grande distribuzione, come la Coop, che ci permettono di ordinare i titoli, con uno sconto non indifferente. Anche acquistare i libri online può essere un modo per risparmiare qualche euro, mentre rimane sempre valido il consiglio di acquistare i libri di seconda mano, nei negozi appositi o magari nei mercatini allestiti direttamente presso gli istituti scolastici da genitori che cercano di mantenere i costi contenuti.

Sempre la rete può essere un ottimo modo per poter risparmiare anche sul corredo scolastico: zaini, astucci, diari, quaderni, matite, penne e molto altro ancora possono essere comprati su internet, su eBay e Amazon, o sul sito Borgione, ad esempio: se magari riuscite ad unirvi in più famiglie, potete anche ammortizzare insieme i costi di spedizione e chiedere uno sconto.

Un consiglio: non aspettate settembre per comprare tutto il necessario. Quaderni e penne si possono anche acquistare durante l'anno in blocco, quando trovate qualche interessante offerta. Tanto non "scadono"!

risparmiare rientro a scuola

Foto | da Flickr di aidanmorgan

    Sai che Bebeblog è tra i candidati dei premi Macchianera Italian Awards 2014, come Miglior Sito per Genitori e Bambini? Hai tempo fino all'11 settembre per votare e far arrivare Bebeblog al primo posto nella sua categoria. Scopri qui come votare!
  • shares
  • Mail