I prodotti utili per l'igiene del neonato

Quali sono i prodotti che non devono mancare per l’igiene del neonato? Ecco che cosa serve al cambio di pannolino e per il bagnetto.

L’igiene del neonato è un momento molto importante di coccole e di salute. Una volta portato a casa dall’ospedale inizia la grande avventura per mamma e papà. Sicuramente il cambio del pannolino e il bagnetto sono due situazioni tipiche, che entreranno a far parte della routine ma che i primi giorni possono un pochino destabilizzare. Quali sono i prodotti ideali per l’igiene del bambino?

SONY DSC

Ci vuole un sapone delicato per lavare il sederino e anche per fare il bagnetto. I primi tempi prendete un prodotto adatto anche per la testa, non c’è bisogno di usare troppe cose. Per disinfettare il moncone del cordone ombelicale, invece, ci vuole del bialcol e una garzina sterile. Potete anche prendere un cerotto con la garza, per evitare sfregamenti, ma non è obbligatorio.

Per il sederino, dotatevi di una buona crema con pasta di zinco. È perfetta per gli arrossamenti da pannolino: di solito si applica due o tre volte al giorno. Un tempo si metteva del borotalco, ma le nuove linee guida lo sconsigliano. Abbiate sempre a portata di mano anche delle salviettine umide, per una prima pulizia... Ricordate di sciacquarlo sempre, soprattutto se ha fatto la cacca. È invece una situazione di grande intimità e di affetto quella che si crea con un bel massaggino. Usate un semplicissimo olio di mandorla. Se il piccolino presenta dei piccoli arrossamenti, potrebbe essere opportuna anche una crema alla calendula o con un po’ di aloe vera. Un’altra buona abitudine è il lavaggio nasale, in questo caso serve solamente un po’ di fisiologica.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail