Le cause più comuni dello scarso rendimento scolastico

Scarso rendimento scolastico: le cause possono non essere così facili da individuare, ma è necessario capire da dove deriva questo problema a scuola, per cercare di risolverlo e permettere al piccolo di affrontare serenamente l'impegno scolastico.

Scarso rendimento scolastico, cause

Le cause dello scarso rendimento scolastico dei nostri bambini possono essere diverse. Spesso si pensa che il piccolo sia svogliato, non abbia voglia di studiare, non si impegni abbastanza tra i banchi di scuola, quando invece dietro allo scarso rendimento scolastico si nascondono cause ben più profonde che vanno scoperte, analizzate e trattate, magari con l'aiuto di uno psicoterapeuta che possa seguire il bambino e anche la famiglia.

Talvolta le cause dello scarso rendimento scolastico vanno individuate in problemi che il piccolo ha a casa o a scuola: un periodo di profondi cambiamenti famigliari, caratterizzati magari dalla separazione dei genitori o da un trasloco, ma anche dall'arrivo di un fratellino o dalla morte di un parente caro, può incidere sul rendimento scolastico dei bambini. Anche cambiamenti a scuola, con l'arrivo di una nuova maestra, il cambio di istituto o problemi con i compagni, possono rendere più difficile il percorso scolastico.

Non dimentichiamo, poi, che anche i Deficit dell'Attenzione e l'Iperattività possono giocare un ruolo molto importante nella carriera scolastica dei nostri piccoli: questi due disturbi, infatti, possono impedire ai bambini di seguire bene le lezioni, di porre la giusta attenzione in classe e a casa, quando bisogna studiare. Anche problemi come la dislessia, la discalculia e la disgrafia possono giocare un ruolo importante.

In ogni caso, è sempre bene rivolgersi ad un professionista, uno psicologo dell'infanzia o uno psicoterapeuta, che saprà accompagnarci verso il giusto trattamento di questi disturbi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail