Ecco quali sono i pannolini migliori per i neonati

Quali sono i migliori pannolini per neonati? In commercio ne esistono di tutti i tipi: per poter scegliere quelli migliori per le proprie esigenze valutate bene quali sono per voi i pro e i contro di tutti i modelli.

quali sono i pannolini migliori per i neonati

Quali sono i pannolini migliori per i neonati? Dipende dal neonato e anche dalle esigenze e dalle priorità della famiglia. In commercio ne esistono di vari tipi: ci sono i pannolini usa e getta e i pannolini lavabili, che si possono riciclare. Tra i primi esistono modelli realizzati con vari materiali, così come tra i secondi ci sono diverse possibilità in commercio.

I pannolini usa e getta sono "pratici" perché dopo il loro utilizzo semplicemente si gettano via: sono un po' più dispendiosi di quelli "riciclabili" e anche molto meno rispettosi dell'ambiente. Se optate per gli usa e getta, cercate di acquistare pannolini con materiali testati per la pelle dei piccoli, soprattutto nelle zone a contatto con le parti intime.

Per i neonati ci sono modelli di pannolini più morbidi e più delicati, per venire incontro alle loro esigenze: per quello che riguarda la misura, calcolate bene il peso, preferendo un pannolino leggermente più grande rispetto ad uno più risicato, che potrebbe dare fastidio al bebè.

Se preferite, invece, i pannolini lavabili, sappiate che non solo risparmierete molto, ma darete un contributo importante per la salvaguardia dell'ambiente. Inoltre questi pannolini sono più delicati per la pelle del bambino e, secondo chi li ha provati, sarà anche più facile passare poi dal pannolino al vasino, perché permettono ai piccoli di "sperimentare" la sensazione di bagnato in maniera maggiore rispetto ai pannolini usa e getta.

I pannolini lavabili sono di diverso tipo: cercate di scegliere quello più comodo e pratico per le vostre esigenze e per quelle del piccolo, optando per modelli in cotone naturale, delicato sulla pelle e facile da lavare.

Ma non finisce qui, perché esistono anche dei comodissimi pannolini pensati per la piscina e per il mare, per poter fin dalla nascita permettere ai piccoli di stare a contatto con l'acqua, elemento naturale con il quale hanno vissuto per 9 mesi nella pancia della mamma.

Non dimentichiamo, poi, che esistono anche pannolini specifici per la notte, se il piccolo è abituato a fare tanta pipì proprio nelle ore notturne, mentre sono molto comode le traversine, per poter magari lasciare di giorno il sederino libero: scelta ideale se soffre di eritema da pannolino, ma da optare solo nella stagione calda!

E per quando i neonati sono più grandicelli, ecco le comode mutandine per aiutare nel passaggio dal pannolino al vasino, momento molto delicato.

Foto | da Flickr di mccord

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail