I migliori prodotti biologici per neonati

Scegliere prodotto biologici per il proprio bebè neonato significa fare una scelta etica e responsabile sia nell'ottica del benessere del bambino che per la sostenibilità ambientale. Ecco come orientarsi

Per la cura, l'igiene, l'abbigliamento e l'alimentazione del neonato, i prodotti biologici sono sicuramente il meglio che genitori consapevoli possano scegliere. Dagli omogenizzati per lo svezzamento ai detergenti naturali per il bagnetto fino ai pannolini ecologici lavabili, la gamma degli articoli "green" per la prima infanzia è davvero vasta, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Ci sono peraltro anche aziende - ad esempio multinazionali dell'alimentazione per l'infanzia - che di recente, vista la grande richiesta, hanno creato delle linee biologiche parallelamente a quelle principali "storiche".

Prodotti-bio-neonato

Persino nei discount è possibile ormai trovare tutta una serie di articoli e prodotti "verdi", ecologici e biologici, per i bambini. Naturalmente bisogna fare attenzione alle possibili "fregature", dal momento che ormai il biologico è diventato un business e molte nuove aziende fioriscono cercando di immettersi in questo mercato in crescita e guadagnarci, ma senza attenersi alla rigida normativa europea in materia di prodotti bio.

Quindi, quando e se decidete di operare per questa scelta, dovete avere la pazienza di non fermarvi alle prime marche che trovate, magari posizionate in bella vista nel vostro ipermercato di riferimento, ma provate a fare una bella ricerca anche via web, dato che molte ottime piccole aziende dell'eco-bio per abbattere i costi utilizzando l'e-commerce e vendono solo on-line.

E' il caso di tanti articoli per la biancheria o dei pannolini lavabili e riutilizzabili, ad esempio.

Ci sono poi aziende super certificate, che sono ormai note nel panorama italiano per la straordinaria qualità dei loro prodotti alimentari da coltivazioni biologiche, che di recente troviamo non solo nei negozi "green" ma anche nei piccoli e grandi supermercati con una linea specifica per i lattanti e per lo svezzamento (ad esempio farine e creme di cereali e omogenizzatati) come Alce Nero.

Il consiglio è quindi quello di effettuare una bella ricerca per selezionare, a seconda delle vostre esigenze, i migliori prodotti bio per il bambino ottimali anche sotto il profilo dei costi. Il rapporto qualità-prezzo, infatti, deve sempre essere il primo criterio di scelta.

Non avrete comunque grandi difficoltà perché ormai sono davvero tante i brand che hanno fatto del biologico, dell'eco-sostenibilità, la loro bandiera.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail