Portare i bambini sulla neve, come vestirli?

Portare i bambini sulla neve è senza dubbio un'esperienza bellissima per tutta la famiglia: ma come possiamo vestirli perché non prendano freddo, ma siano anche comodi e pratici?

Portare i bambini sulla neve, quali sono i capi di abbigliamento e gli accessori necessari? Sicuramente una giornata sulla neve può essere un'esperienza bellissima per tutta la famiglia: ma in alta montagna, si sa, le temperature non sono proprio abbordabili. Il rischio, però, è quello di vestire troppo i bambini, rendendo i loro movimenti goffi e non pensando alla comodità di potersi muovere liberamente.

Come dobbiamo vestire i bambini per una giornata sulla neve? Ovviamente avremo bisogno di un po' di abbigliamento tecnico, come la giacca e i pantaloni (o meglio ancora la salopette) ideale per sciare. Sono calde e imbottite, ma permettono ai bambini di muoversi agilmente. Meglio optare per dei capi di abbigliamento intimo tecnico, che consentano di tenere al caldo il corpicino, senza ingombrare troppo.

I pile sono molto comodi, perché tengono al calduccio, ma non sono troppo ingombranti. Così come sono molto comode le calzamaglie, al posto di classici calzini. Non possono mancare, poi, guanti, cappelli, sciarpe e occhiali da sole: terranno al caldo i bambini, proteggeranno le loro mani dal freddo della neve e i loro occhi dai raggi intensi che in alta montagna potrebbero mettere a dura prova la loro vista.

E se siete spaventati dai costi dell'abbigliamento tecnico, dei modi per risparmiare ci sono: potete chiedere ad amici e parenti se possono aiutarvi con capi che i loro bambini non indossano più oppure rivolgervi a negozi specializzati a prezzi democratici come ad esempio Decathlon.

Portare i bambini sulla neve

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail