Le 9 regole per affrontare i compiti delle vacanze senza stress

Le vacanze possono essere uno vero stress a causa dei compiti, spesso esagerati. Ecco quindi qualche consiglio per superare la prova estiva.

Compiti-a-casa

La scuola sta per finire e a breve tornerà l’incubo dei compiti delle vacanze, un vero stress per i genitori e per i figli. I pediatri della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale) hanno deciso di dare qualche consiglio affinché lo studio non prevalga sul riposo:


  • All’inizio delle vacanze il bambino deve staccare completamente per almeno 20 giorni.
  • Il riavvicinamento alle materie deve prendere il via con la lettura di libri.
  • Suddividete i compiti in base ai giorni di vacanza che rimangono.


  • Cercate di rendere i compiti di matematica e di grammatica come dei giochi a quiz, stile esercizi delle parole crociate, mostrando come genitori interesse a trovare il giusto risultato.
  • Bilanciate i tempi della giornata, dando spazio ai compiti ma anche ad altre attività.
  • Seguitelo nei compiti ma non sostituitevi a lui negli esercizi.


  • Se possibile organizzate dei “gruppi di studio” con qualche amico.
  • Fate scegliere a vostro figlio il momento in cui preferisce dedicarsi allo studio.
  • Dedicate il tempo ai compiti possibilmente in un luogo tranquillo.

Via | Imgpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail