Seggiolino auto, quale scegliere per viaggiare sicuri con i bambini?

I seggiolini auto sono degli strumenti indispensabili per la sicurezza del bambino: quali acquistare e quali sono le differenze tra un modello e l’altro?

Il seggiolino auto non è uno scrupolo da genitore apprensivo, ma è fondamentale per la sicurezza del bambino durante il tragitto in auto, tragitto che può essere pericoloso in città nelle brevi distanze, come in autostrada durante i lunghi viaggi. Non a caso, è obbligatorio per tutti i passeggeri di età inferiore ai 12 anni e di altezza sotto 1,50 m (art.172 del Codice della Strada).

Quale scegliere? L’universo dei seggiolini è davvero enorme, ce ne sono per tutte le tasche e con caratteristiche molto diverse. Se il bimbo è piccolino, dovrà essere accomodato nell’ovetto, studiato per i neonati da 0 a 13 chili (in linea di massima fino a 15 mesi). Di solito i genitori comprano l’ovetto con il passeggino, perché inserito all’interno del conveniente pacchetto trio (il sistema modulare la crescita quasi fino al terzo anno di vita). Per esempio, Inglesina ha il suo ovetto (con e senza isofix), compatibile con il carrellino di Otutto, il suo trio più famoso in questo momento.

Dopo l’ovetto, ci sono diversi gruppi di seggiolini che vanno in base al peso: gruppo 1 da 9 a 18 chili, gruppo 2 da 15 a 25 chili, gruppo 3 da 22 a 36 chili. Sono dotati di cuscinetti, cinture poggiatesta e sono studiati a seconda delle dimensioni del piccolo, che non più neonato viaggerà nel senso di marcia proprio come mamma e papà. Quale acquistare? Dipende da quanto si vuole spendere. E soprattutto da quanto si punta sulla sicurezza. Per esempio i seggiolini auto i-Size Bébé Confort hanno ricevuto un ottimo punteggio per sicurezza, uso ed ergonomia, ottenendo il miglior risultato nella categoria dei seggiolini auto utilizzabili in entrambi i sensi di marcia nella sessione primaverile dei test ICRT 2015.

È un ottimo prodotto anche il seggiolino che cresce con il bambino di Chicco: si chiama Oasys 23 (appartiene al gruppo 2/3) ed è per il trasporto in auto di bambini con un peso compreso tra i 15 e 36 kg. E’ studiato per seguire passo dopo passo la crescita del bambino perché si adatta in altezza e larghezza in modo indipendente. Se non volete rinunciare alla sicurezza, cercando di risparmiare un pochino da Prenatal trovare molte offerte interessanti: per esempio, i prodotti della Foppapedretti, che trovate sia sull’eshop del brand sia da Prenatal, sono eccellenti e hanno dei prezzi convenienti anche i modelli con isofix integrato.

Ricordate per l’estate, di coprire il vostro seggiolino: il rivestimento si compra a parte. Per i gruppi 1/2/3 consigliamo la stuoia traspirante AeroMoov, concepita per assicurare al bambino il massimo del comfort quando viaggia in auto perché non surriscalda la seduta, non lo fa sudare e si può lavare in lavatrice. Se invece dovete coprire un ovetto, potreste pensare a un copri-seggiolino universale in spugna come quelli offerti da Prenatal.

  • shares
  • Mail