Le filastrocche per bambini di Bebeblog: La magia del presepe

La magia del presepe è la nuova filastrocca per bambini che Monica Sorti ha realizzato per i nostri lettori: riscopriamo le nostre belle tradizioni legate alle feste di fine anno!

Nativity scene

Tra i simboli più forti del Natale, sicuramente il presepe è quello più rappresentativo nel nostro paese: si fa fin dai tempi più antichi e ci sono zone dell'Italia, come ad esempio Napoli, dove è una vera e propria istituzione. I bambini sicuramente possono essere coinvolti nella preparazione casalinga del presepe, dove non possono mancare la capanna con dentro la Madonna, San Giuseppe, Gesù Bambino, il bue e l'asinello... E magari qualche angioletto!

Come spiegare ai bambini cosa vuol dire fare il presepe tutti insieme? Ci pensa la bravissima Monica Sorti con la sua nuova filastrocca per bambini: siete pronti a scoprire La magia del presepe?

La magia del presepe


di Monica Sorti


    Il centro del mondo è una capanna,
    dentro c’è un bimbo che fa la nanna,
    c’è tanta neve, il freddo si taglia,
    lui dorme tranquillo sopra la paglia.

    La mangiatoia è il suo lettino,
    povero bimbo, neanche un cuscino
    né una coperta, è tutto gelato,
    lo scalda il bue con il suo fiato.

    I genitori guardan con amore
    il loro figlio, dono del Signore.
    Accorron pastori e tanta altra gente,
    perfino i Re Magi dal lontano Oriente,

    arriva pure qualche angioletto
    che intona un canto là sopra il tetto.

    Adoran tutti questo bambino
    che già risplende, astro divino.

    Risplende perché ha la luce nel cuore,
    è venuto per darci lezioni d’amore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail