Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e Adolescenza: 25 anni fa la ratifica in Italia

In occasione dell'anniversario, la campagna Nessun bambino è solo e un flash mob a Milano.

Nessun bambino è solo

La Convenzione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'Onu compie in Italia 25 anni: approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989, venne ratificata dal nostro paese con una legge del 27 maggio del 1991: una tappa importante per garantire a tutti i bambini il diritto di crescere felici. E di non crescere da soli.

Proprio in occasione di questo importante anniversario, SOS Villaggi dei Bambini lancia la campagna "Nessun bambino nasce per crescere da solo": dal 27 al 29 maggio le porte dei 7 villaggi d'Italia si apriranno con una serie di eventi e iniziative, per raccontare l'operato della onlus che si occupa di proteggere i minori privi di cure famigliari, vittime di abusi, di accoglierli e permettere loro di crescere.

La campagna prevede anche un grande flash mob, "Il Grande Abbraccio", che si terrà sabato 28 maggio, alle ore 16.30, presso l'Arco della Pace: un'iniziativa coinvolgente ed emozionante, alla quale possiamo partecipare anche noi con l'hashtag #nessunbambinosolo, per stringerci in un grande abbraccio di solidarietà affinché nessun bambino, in Italia e nel mondo, si senta mai solo!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail