Anno scolastico 2016-2017, tetti di spesa per i libri di testo

Qual è il tetto di spesa per l'acquisto dei libri di testo delle scuole medie e superiori per il 2016-2017?

tetti di spesa per i libri di testo

Ogni anno per l'acquisto dei testi scolastici che i nostri figli useranno a scuola, il MIUR stabilisce un tetto massimo di spesa, che non deve essere superato. Anche per l'anno scolastico 2016-2017 una nota che in pratica conferma le indicazioni valide per l'anno scorso. Il tutto è disciplinato dalla nota 3503 del 30 marzo 2016 che conferma le indicazioni di due anni fa contenute nella nota 2581/14.

Se i libri della scuola primaria non si devono pagare, ecco che per la scuola secondaria scopriamo che:


  • i tetti di spesa sono ridotti del 10% solo se nella classe sono adottati libri per la prima volta dal 2014-2015 e realizzati nella versione cartacea e digitale

  • i tetti di spesa sono ridotti del 30% se nella classe tutti i testi sono adottati per la prima volta e realizzati in versione digitale con contenuti digitali integrativi

Ogni istituto scolastico stabilisce i testi e fornisce alle famiglie le relative informazioni sul tetto massimo di spesa, che può riguardare ogni anno o l'intero ciclo scolastico, suddividendo poi la cifra per gli anni.

  • shares
  • Mail