Pokemon Go, l'appello dei bambini siriani per essere salvati

Pokemon Go: lo straziante appello dei bambini siriani che vogliono essere salvati.

I bambini siriani hanno lanciato un toccante appello, sfruttando la nuova mania del momento, l'app Pokemon Go che consente di andare a scovare nel nostro mondo reale dei finti Pokemon disseminati qua e là, catturandoli e portandoli a casa. I bambini siriani, con in mano i disegni dei Pokemon, chiedono alla comunità internazionale di aiutarli: di "catturarli" e di salvarli, proprio come facciamo con i Pokemon del gioco.

Gli scatti dei bambini con in mano i cartelli sono stati pubblicati su Twitter dall'organo di comunicazione delle forze rivoluzionarie siriane, che si oppongono al governo di Bassar-al-Assad. E subito hanno fatto il giro del mondo, commuovendo tutti per la loro semplicità e il loro impatto: i bambini siriani hanno bisogno di essere salvati e noi non dovremmo mai dimenticarlo.

In Siria, infatti, c'è ancora la guerra: negli ultimi 5 anni sono morte più di 470mila persone in un conflitto che non sembra avere mai fine e che, come sempre accade, colpisce con ancora più forza e crudeltà i bambini.

  • shares
  • Mail