Come fare la scatola dei ricordi della gravidanza fai da te

Uno scrigno prezioso è quello che serve alla futura mamma per racchiudere i ricordi della gravidanza: ecco come realizzarlo

Le emozioni provate durante la dolce attesa sono talmente forti e contrastanti che, nonostante i grandi sacrifici sostenuti per il bene del bebè durante i nove lunghi mesi, non le si vorrebbe mai dimenticare.

Un ottimo modo per racchiudere i ricordi più intensi di una gravidanza consiste nel custodirli gelosamente in una scatola apposita.

Molte future mamme decidono di conservare gli oggetti più significativi legati alla propria all'interno di una scatola dei ricordi: che ne dite di crearne una con le vostre mani? E' più semplice di quanto possa sembrare.

In quanto alla base avete almeno un paio di possibilità, da una comune scatola per le scarpe ad un bauletto di legno, magari uno di quelli da poter personalizzare con il decoupage. Una volta effettuata tale scelta potrete sbizzarrirvi con le decorazioni: seguite i vostri gusti per ottenere l'effetto desiderato.

Nel caso in cui abbiate deciso di optare per una scatola di cartone dovrete dapprima rivestirla interamente con della carta apposita: sceglietela bianca o a fantasia a seconda di come intendiate procedere: optando per la prima potrete applicare sopra delle perline e la sagoma di una tutina da neonato, qualche farfallina e magari anche un bigliettino. Per completare il lavoro potrete applicare lungo i bordi un nastrino di raso o organza, da chiudere davanti con un fiocco.

Nel caso in cui scegliate di utilizzare, invece, una scatola di legno, potrete sbizzarrirvi con le applicazioni: che ne dite, ad esempio, di incollare sopra le lettere che compongono il nome del bambino? Tenero è anche il filo del bucato con appesi gli indumenti del bebè: sfogliate la gallery per prendere spunto.

Foto | via Pinterest

  • shares
  • Mail