Primo asilo nido vegano in Germania: scoppia la polemica

In agosto a Francoforte aprirà il primo asilo vegano: è una struttura molto attenta allo stile di vita veg ma ha già raccolto molte polemiche.

Child picking raspberry. Kids pick fresh fruit on organic raspberries farm. Children gardening and harvesting berry. Toddler kid eating ripe healthy berries. Outdoor family summer fun in the country.

Un asilo nido dedicato al mondo vegano. È una novità assoluta, si chiama Mokità e sta per aprire in Germania. I bambini, qui, sono guidati a conoscere e a scoprire il mondo animale. L’idea non è piaciuta a tutti e sono già numerose le polemiche nate intorno a questo progetto, che dovrebbe inaugurare il prossimo agosto a Francoforte.

Mokita è una parola della lingua dei Papua Nuova Guinea e significa "la verità che tutti conoscono ma nessuno pronuncia". Probabilmente è questo che ha scatenato il dibattito, perché ovviamente si tratta di una critica a chi ha deciso di seguire un’alimentazione onnivora. I pasti che saranno somministrati ai bambini non solo rispecchieranno i principi vegani, ma saranno anche a base di prodotti regionali e di stagione. La German Nutritional Society (DGE) ha dichiarato:

"Siamo molto scettici su questa iniziativa. Anche se non raccomandiamo ai genitori di allevare bambini vegani, se si sceglie è necessario farlo con un alto livello di conoscenze e l'uso aggiuntivo di integratori".

I bambini dell’asilo conosceranno da vicino la natura e il mondo animale nella provincia di Francoforte, attraverso gite nelle zone verdi. E a chi è preoccupato della salute dei bambini, i proprietari hanno assicurato che tutto si svolgerà in piena sicurezza e che le autorità cittadine hanno dato il permesso ad aprire perché i bambini saranno sottoposti a esami medici regolari per controllare la crescita.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail