Ghana: veri computer al professore che spiegava il pc alla lavagna

Il professore ghanese Richard Appiah Akoto ha ricevuto in regalo dei computer per poter insegnare Word ai suoi alunni senza più usare la lavagna

veri computer al professore che spiegava il pc alla lavagna

Qualche settimana fa hanno fatto il giro del mondo le foto di un professore ghanese che spiegava il funzionamento del programma Microsoft Word alla lavagna, spiegava il pc senza un computer… immagini forti che ci fanno capire quanto siamo privilegiati e quante cose diamo per scontate. Per il professore ghanese Richard Appiah Akoto adesso le cose sono cambiate, si è visto recapitare alcuni pacchi con vari computer con i quali potrà certamente lavorare meglio e soprattutto insegnare meglio ai suoi studenti.

Richard Appiah Akoto ha commosso il mondo con il suo impegno, con la sua voglia di trasmettere la tecnologia e il futuro, anche dove queste cose sembrano lontane anni luce. I computer che gli sono arrivati sono stati donati da enti pubblici e privati che hanno voluto fare un gesto concreto per dare una chance a lui e soprattutto ai ragazzi, agli studenti, nella speranza che possano avere un futuro migliore e più semplice.

lavagna professore ghana

Il primo ad aiutare il professore ghanese è stato un benefattore saudita dell’Università di Leeds, che ha preferito restare anonimo, e che gli ha mandato un computer portatile. A questo si sono aggiunti altri cinque computer che renderanno le lezioni sicuramente più chiare e stimolanti.

Anche Microsoft si è messa a disposizione di Richard Appiah Akoto proponendogli una serie di aggiornamenti professionali gratuiti, ma soprattutto l’invito a Singapore per partecipare al Microsoft Global Education Exchange Summit.

Storie come questa sono bellissime perché ci dimostrano come internet e i social network possano davvero fare la differenza nella vita di una persona.

via | corriere

  • shares
  • Mail