5 consigli per prepararsi a diventare papà

Qualche consiglio per prepararsi a diventare papà, come vivere al meglio i nove mesi di gravidanza e la nascita del proprio figlio.

prepararsi a diventare papà

Diventare papà è un’emozione incredibile, un percorso che dura tutta la vita e che ci da modo di imparare a essere un punto di riferimento, una roccia e un compagno di avventure. Quando una coppia sceglie di mettere al mondo un bambino tutto cambia, improvvisamente l’ordine delle priorità viene sconvolto e tutto è in funzione del bimbo che sta per arrivare. Vediamo insieme qualche consiglio per prepararsi a diventare papà sin dai mesi della gravidanza.

  • Cercate di partecipare il più possibile nei nove mesi di gravidanza, provate a studiare insieme alla vostra compagna come cresce il bambino durante la gestazione, ma anche ad essere di supporto nei disturbi che la mamma dovrà fronteggiare.

  • Condividete i vostri dubbi e le vostre paure con la vostra compagna perché magari lei ha gli stessi timori e insieme sarà più facile superarli e esorcizzarli. Anche questo vuol dire essere un papà.

  • Informatevi sul parto, la sala parto e il post parto, fatevi trovare pronti, forti e sicuri, dovete essere un sostegno per la mamma che si prepara a vivere un momento doloroso, faticoso e bellissimo. Se ve la sentite state in sala parto e assistete alla nascita di vostro figlio, fate un piccolo sforzo.

  • Una volta nato il bambino cercate di essere presenti, sia per il bebè che per la mamma. Il post parto per le donne è difficilissimo e servono braccia forti per sostenerle.

  • Occupatevi delle cose noiose ma necessarie: i giri notturni in farmacia, le chiamate ai parenti, le questioni burocratiche, non costringete le mamme a cavarsela da sole, è bello che sentano di poter contare in modo incondizionato su qualcuno.

  • shares
  • Mail