Baby boom in una piccola scuola elementare: 7 insegnanti sono incinte

Sono ben 7 su 15 le insegnati di una piccola scuola elementari che partoriranno quest’anno: un baby boom che ha richiamato l’attenzione anche di Good Morning America.

Dopo baby boom tra le infermiere di un ospedale di Portland, ora a far parlare sono le insegnati di una piccola scuola elementare del Kansas: 7 su 15 sono incinte. E si racconta che la preside sia abbastanza sconvolta.

"Ero molto emozionata, ovviamente, perché questa è una grande notizia. Dopo il terzo annuncio ero un po' scioccata, al quarto ero davvero sotto shock, il quinto non sapevo cosa dire e dal settimo dovevo ricordare di congratularmi con lei perché le mie prime parole erano, 'Ma stai scherzando?'"

ha aggiunto:

"Non ho mai avuto nella mia vita tante persone incinte nell'edificio. Mai accaduto"

Due insegnanti hanno dato alla luce i loro bambini a marzo e, quando l'ultimo dei bambini sarà nato ad ottobre, ci saranno un totale di otto neonati tra le madri. L'insegnante di quarta elementare Kelli Jo Sheahon, che aspetta gemelli, ha raccontato che c’è molta solidarietà tra le colleghe.

Un baby boom come questo potrebbe sembrare molto difficile da gestire in termini di supplenze, ma fortunatamente per la preside Miller, le date del parto sono distribuite l'una dall'altra in modo che non tutte saranno in congedo di maternità allo stesso tempo. Quando la Oak Street Elementary ha pubblicato la notizia delle gravidanze sul proprio account Facebook il mese scorso, c’è stato un’esplosione di commenti.

  • shares
  • Mail