Neonato in arrivo, consigli per far sopravvivere la coppia

Bebè in arrivo e sopravvivenza della coppia: i consigli della psicologa per non annullarsi dopo la nascita del neonato.

neonato genitori

Bebè in arrivo, come garantire la sopravvivenza della coppia anche dopo la nascita di un neonato? Un bambino stravolge la vita di mamma e papà. Per quanto possiamo prepararci, non sappiamo davvero come reagiremo quando quella piccola creatura avrà varcato la porta di casa. Come reagirà la mamma? E il papà? E il rapporto tra i genitori, ne risentirà?

Dubbi e preoccupazioni accomunano tutti i neo genitori che si preparano ad accogliere in casa un neonato. A livello personale le dinamiche possono essere variabili, così come a livello di coppia. Gli esperti suggeriscono di non annullarsi mai come persone e soprattutto come coppia, per non soffrire di quella crisi che potrebbe seguire l'arrivo di un bebè.

La dottoressa Elisa Simeoni, esperta di Guida Psicologi, spiega che la nascita di un bebè è un evento straordinario e unico, che presenta anche alcune difficoltà. C'è chi crede che l'arrivo di un figlio sia un modo per tenere ancora più unita la coppia ed è vero nei casi in cui mamma e papà affrontano insieme il cambiamento. Ma ci sono casi in cui le aspettative si scontrano con la realtà.

Le difficoltà più comuni sono:


  • riorganizzazione dei ruoli nella coppia

  • gestione delle famiglie d'origine

  • stili genitoriali da adottare

  • chi fa cosa

  • sindrome da abbandono dell'uomo che si sente messo da parte e prova gelosia per il rapporto tra mamma e neonato

  • rapporti sessuali ridotti


Cosa fare per salvare la coppia


La psicologa sottolinea che, anche se è difficile, bisogna mantenere la passione e la scintilla accese, tentando di recuperare se si sono spente. Gli spazi di intimità sono fondamentali, come le uscite serali lasciando il pupo a nonni o baby sitter. Il rapporto deve essere mantenuto vivo.

Il neo papà deve supportare la neo mamma, rassicurarla, farle più complimenti, perché ne ha bisogno. E ha bisogno di sapere che non è sola in questo momento di profondo cambiamento. La neo mamma non deve mai cadere nel tranello di escludere e non considerare il neo papà e i suoi bisogni, evitiamo di creare distanze nella coppia e nella famiglia in generale. I momenti solo per la coppia sono fondamentali.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail